Tuttalativu.it

Ascolti quarta serata #Sanremo2021: leggera crescita, ma dati restano bassi. Peggior risultato dal 2008.

AscoltiTV 5 marzo 2021 · Penultimo atto di Sanremo 2021, Ultimo L'occhio del falco, Quarto Grado, Propaganda Live, L'amore bugiardo, Shining

Ieri sera è andata in onda la quarta serata della 71esima edizione del Festival di Sanremo, ovvero la penultima sera. Abbiamo visto la proclamazione del vincitore delle Nuove Proposte (Gaudiano) e poi l’esibizione di tutti i Big, ben ventisei. Gli ascolti hanno fatto registrare una leggera crescita rispetto alle ultime due sere, facendo però meno di martedì. Il crollo rispetto agli altri anni, però, resta evidente e netto. Ecco i dettagli.

La serata ha registrato in media 8.014.000 telespettatori con il 44.70% di share. In particolare Sanremo Start ha ottenuto 9.601.000 telespettatori e 33.80% di share, la prima parte 11.115.000 e 43.25% e la seconda parte 4.980.000 e 48.18%.

Analizzando i target, vediamo nel commerciale 5.611.000 telespettatori e 33.49% di share in Sanremo Start, 6.890.000 e 43.33% nella prima parte e 3.322.000 e 48.24% nella seconda parte, nei giovani 1.509.000 e 39.87%, 1.866.000 e 49.94% e 946.000 e 53.83%, mentre negli over 5.145.000 e 34.73%, 5.501.000 e 42.80 e 2.373.000 e 48.42%.

Il confronto con l’anno scorso resta comunque impietoso: nel 2020 media di 9.5 milioni, così come l’anno prima. Mentre nel 2018 la media era superiore ai 10 milioni. In share è record negativo dal 2014 (Fazio e Littizzetto alla conduzione), quando si registrò solo il 37.97% con valori assoluti medi simili (8.1 milioni, ma chiudendo molto prima). Mentre in valori assoluti è il risultato peggiore dal 2008 (Baudo, Chiambretti, Guaccero e Osvart), che fecero solo 5.305.000 telspettatori (30.28%) e per altro furono superati da I Cesaroni, che registrano grandi ascolti (6.778.000 e 26.80%).