Carlo Conti pronto a tornare su #Rai1 con #taleequaleshow tra novità e tradizione

Live 19 novembre 2021 · Tale e Quale Il Torneo 2021. Con Carlo Conti, il torneo dei migliori della decima e undicesima edizione, su RaiUno

ANSA – Da Valeria Marini ad Alessandra Mussolini a Gilles Rocca. Torna per il decimo anno con la dodicesima edizione da venerdì 30 settembre su Rai1 Tale e Quale Show e il padrone di casa, Carlo Conti, paragona il programma, che fa delle trasformazioni-imitazioni dei suoi concorrenti il suo punto di forza, a un modello d’automobile, che periodicamente ha bisogno di ricambi, di restyling nel linguaggio, nella rapidità e nella giuria.

Carlo Conti: “Lo show col passare degli anni si è rinnovato, adesso si fanno anche salti generazionali, spaziando: i protagonisti saranno sia italiani che stranieri, mentre prima eravamo più fermi sulla musica italiana. “Quest’anno, abbiamo un grande cast, ringrazio in particolare Valeria Marini e Alessandra Mussolini che non hanno nulla da dimostrare e hanno accettato solo per divertirsi. Vorrei ricordare anche Gigi Proietti. Tale e Quale Show è un’opportunità. A gennaio tornerà Tali e Quali con 5 puntate, mentre l’11 dicembre ci sarà NaTale e Quale Show, dedicata a Telethon”

Tra gli uomini ci sono Antonino Spadaccino, vincitore di Amici nel 2004, Gilles Rocca, regista ex naufrago dell’Isola dei Famosi e vincitore di Ballando con le stelle nel 2020, l’imitatore Claudio Lauretta e l’attore ex concorrente di Amici Andrea Dianetti. Il cast femminile, invece, è composto da Valeria Marini, Alessandra Mussolini, la conduttrice Elena Ballerini, l’ex gieffina Rosalinda Cannavò, l’imitatrice ed ex naufraga Valentina Persia e infine Samira Lui, ex professoressa de L’Eredità. Riconfermata la giuria degli scorsi anni, composta da Loretta Goggi, Giorgio Panariello e Cristiano Malgioglio, più un quarto giudice-imitatore diverso in ogni puntata. Novità dello show di Carlo Conti è lo statuto speciale affidato a Francesco Paolantoni, concorrente nelle passate edizioni che tornerà in gara in qualità di ripetente. Lo affiancherà Gabriele Cirilli, veterano del programma.

Ritorno de I Migliori Anni? “Io sarei pronto a farlo” dice Conti, mentre Coletta sostiene che “Quest’anno, abbiamo fatto il punto su I Migliori Anni. E’ un format che ha riposato e che ha tutta la forza per ritornare. Carlo, però, è generoso anche nell’intraprendere percorsi nuovi e noi direttori siamo chiamati anche per rinnovare”