Tuttalativu.it

Claudia Mori: “Ho presentato 41 progetti in 7 anni a Rai Fiction, ma ho avuto sempre rifiuti”

Claudia Mori: "Ho presentato 41 progetti in 7 anni a Rai Fiction, ma ho avuto sempre rifiuti"

Claudia Mori e il presunto ostracismo di Rai Fiction

Nelle scorse ore Claudia Mori ha rilasciato un’intervista molto interessante a Il Fatto Quotidiano. La Mori, moglie di Adriano Celentano, nonché produttrice (attraverso Clan Celentano e Ciao Ragazzi), ha parlato dei suoi numerosi progetti di fiction. Tutti presentati a Rai Fiction e tutti puntualmente rifiutati in questi anni. Tra le grandi fiction prodotte (con successo) troviamo C’era una volta la città dei matti e Rino Gaetano – Ma il cielo è sempre più blu, e nel 2017 presentò un progetto su Tina Anselmi, prontamente rifiutato. 

La serie avrebbe dovuto raccontare la storia di Tina Anselmi, politica e partigiana italiana, nonché prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica Italiana. A tal proposito Claudia Mori dice: “Presentai la fiction nel gennaio 2017, ma mi risposero che il racconto non era completo. Così ci lavorammo e ripresentai il progetto a febbraio. Il 16 marzo la Rai rifiutò ancora, in quanto il progetto non era conforme alla loro (Rai Fiction) linea editoriale ma anche perché un altro produttore ha presentato lo stesso progetto. Non so a chi si riferissero. Due risposte differenti in poco tempo mi fecero sorridere. Ma finì lì.”.

Sembrerebbe, stando a quanto scritto ne Il Fatto Quotidiano, che la fiction doveva essere prodotta dalla BibiFilmTv, che però all’ultimo si tirò indietro. Non solo questa fiction però, perché Claudia Mori ha lavorato anche ad altri progetti: “Ho presentato 41 progetti in questi 7 anni ma sono stati tutti bloccati. Una fiction su Papa Bergoglio, una sul gioco d’azzardo. Ma anche in questo caso mi fu detto che non era coerente con le loro linee editoriali, nonostante avessi portato Marco Risi come regista. Inizialmente le sceneggiature erano state approvate, poi venne tutto bloccato. Prima della nomina di Eleonora Andreatta, quindi fino al 2012, ho prodotto serie che hanno incontrato il successo di pubblico e critica. Dopo non sono più riuscita ad azzeccare un tema che coincidesse con le idee della nuova direttrice”. 

Tra l’altro, nel gennaio dell’anno scorso, Mara Venier aveva annunciato a Chi l’esistenza di un progetto con Claudia Mori per una fiction che si chiamerà La fioraia del Giambellino, in cui proprio la “zia Mara” avrebbe recitato.