Tuttalativu.it

Con la finale dell’Isola dei Famosi di stasera si chiude una stagione top per #Mediaset #isola

Twitch vs Mediaset: dovranno essere rimossi i video di Amici e L'isola dei famosi

Comunicato stampa – Si conclude stasera una stagione record dell’ “Isola dei Famosi”. Non solo è stata l’edizione più lunga di sempre in ragione dell’interesse dimostrato dal pubblico, ma la media delle 24 puntate andate in onda quest’anno ha registrato 2,5 milioni di spettatori a puntata con il 20,3% di share sul target commerciale, media che sale al 26,5% sul pubblico 15-34 anni.
Con  quest’ultimo successo, si può considerare conclusa la prima parte della stagione 2022 di Mediaset che ha registrato audience da incorniciare.

Dall’inizio dell’anno, Mediaset è il broadcaster free italiano che cresce di più negli ascolti. Ed è rilevante che la crescita avvenga considerando il dato più inconfutabile – cioè il totale pubblico – e prendendo in esame le 24 ore, tutti i giorni da gennaio a giugno e tutti gli eventi andati in onda. In questo maxi-periodo, le reti Mediaset hanno aumentato la quota della propria audience di 2,4 punti rispetto allo stesso periodo 2021, a fronte di un calo di oltre 1 punto registrato dal principale concorrente.

Ancor meglio la crescita nella fascia pregiata di Prime Time – dove le reti Mediaset salgono di 2,7 punti – e la Seconda serata che segna un picco sia di ascolti che di distacchi: Mediaset arriva al 44,1% di share sul target commerciale contro il 29,3% del principale concorrente (circa 15 punti percentuali di differenza).

La stagione top della proposta editoriale Mediaset è premiata infine dal pubblico più giovane e quindi più difficile da raggiungere: Mediaset è il broadcaster più visto nelle 24 ore tra le fasce di pubblico 4-14 anni, 15-24 anni, 25-34 anni, 35-44 anni e 45-54 anni. La fascia con il distacco più elevato con il principale concorrente è quella 35-44 anni: 47,1% contro 24,2%, praticamente un ascolto doppio.