Tuttalativu.it

Da stasera comincia una grande settimana per #Iris: in programma sette grandi film cult

Comunicato stampa – Settimana da incorniciare, per Iris. Da domenica 31 ottobre e sabato 6 novembre, la rete tematica Mediaset dedicata al grande cinema internazionale, diretta da Marco Costa, inanella sette prime serate di autentico culto.

domenica 31 ottobre, ore 21.15 – L’apertura spetta a Full Metal Jacket, di Stanley Kubrick.
Penultimo film del regista-leggenda, opera antimilitarista cruda e cinica divisa in due parti: il racconto dell’addestramento di un gruppo di soldati e la missione vera e propria in Vietnam. Nel cast figurano Matthew Modine e Adam Baldwin. Vincent D’Onofrio interpreta «Palla di lardo» e l’ex istruttore dei Marines Ronald Lee Ermey è lo spietato Sergente maggiore Hartman.

lunedì 1 novembre, ore 21.15 – Segue Quei bravi ragazzi, di Martin Scorsese. 
Uno dei migliori film della storia del cinema. Il gangster-movie, secondo il critico Alberto Farassino, è un «interessantissimo saggio di antropologia mafiosa, che analizza abitudini, comportamenti, mentalità, vita materiale, di una speciale etnia, la delinquenza italoamericana di Manhattan…». Cast-monstre, con Ray Liotta, Robert De Niro, Joe Pesci (Oscar al miglior attore non protagonista), Lorraine Bracco, Paul Sorvino, Mike Starr. Premiato con cinque BAFTA (miglior film, regia, sceneggiatura non originale, costumi, montaggio) e il Leone d’Argento a Venezia.
martedì 2 novembre, ore 21.15 – Serata all’insegna del western, con Carovana di fuoco.
John Wayne, per la prima volta nella stellare carriera interpreta un cattivo. Kirk Douglas è un killer. Regia con accenni comedy a cura di Burt Kennedy, conosciuto come «the best Western writer ever».
mercoledì 3 novembre, ore 21.15 – Ancora Martin Scorsese, ancora un’opera cult: Shutter Island.
Ultimo film del regista italo-americano interamente girato su pellicola. Il viaggio nei gironi infernali della mente umana  è anche il percorso di un uomo che deve riappropriarsi della propria vita. Mega-cast, con Leonardo DiCaprio, Mark Ruffalo, Ben Kingsley, Michelle Williams, Emily Mortimer e Max von Sydow.
giovedì 4 novembre, ore 21.15  Mel Gibson è il protagonista di Viaggio in Paradiso.
Per il Guardian, Gibson «torna a ciò che sa fare meglio, interpretando un outsider, divertente, lucido e borderline» e, secondo Variety, il film è a livello di quelli diretti da Sam Peckinpah. Nel cast spiccano Peter Stormare e Dean Norris.
venerdì 5 novembre, ore 21.15 – Clint Eastwood svetta in Cielo di piombo, Ispettore Callaghan
Terzo film della saga dedicata al celebre sbirro, il Dirty Harry di «Coraggio… fatti ammazzare».  La pellicola mette in luce il talento di Tyne Daly, qui interprete di una giovane e inesperta ispettrice, che morirà fra le braccia del collega dopo uno scontro a fuoco con dei terroristi.
sabato 6 novembre, ore 21.15 – Chiusura con il Richard Gere e l’indie La frode.
Potere e prestigio vanno in corto circuito, nella vita solo apparentemente perfetta del protagonista e della sua famiglia. Grande prova degli attori (e convinti attivisti) Gere e Susan Sarandon. Nel cast, Tim Roth e Laetitia Casta. Ruoli minori per il giornalista Graydon Carter (direttore di Vanity Fair USA dal 1992 al 2017, co-fondatore del magazine Spy, direttore della newsletter Air Mail) e per il regista del Male William Friedkin.