#Dazn acquista #ElevenSports: si amplia il catalogo di diritti tv in Italia e nel mondo

ANSA – DAZN Group, la piattaforma di entertainment sportivo a livello globale, ha raggiunto un accordo per l’acquisizione delle attività media a livello globale di Eleven Group, un provider internazionale per la trasmissione in streming di eventi sportivi nazionali e internazionali. L’operazione – annuncia la società – espande le capacità di DAZN all’interno del settore del live streaming di contenuti sportivi consolidandone la posizione di leader globale in questo mercato in rapida evoluzione e consentendo di raggiungere nuovi territori e ampliare il portafoglio dei diritti calcistici e generare nuovi flussi di ricavi.

L’accordo prevede anche l’acquisizione di Team Whistle, la media company di Eleven che è nella top ten dei media sportivi statunitensi stilata da ComScore, con oltre 700 milioni di follower. DAZN valuta una crescita complessiva dei ricavi pari a circa 300 milioni di dollari all’anno. Al completamento dell’accordo, Andrea Radrizzani, founder di Eleven entrerà a far parte del board di DAZN come Executive Director e supporterà lo sviluppo del business di DAZN Group. Fondata nel 2015, Eleven è una piattaforma dedicata allo sport che offre intrattenimento di livello mondiale ai tifosi di tutto il mondo e trasmette circa 65.000 ore di sport in diretta ogni anno. Dai più grandi eventi sportivi del mondo al meglio delle competizioni locali, fino alla pluripremiata programmazione di contenuti originali.

«Questa acquisizione aumenta la scalabilità del nostro business – afferma il Ceo di DAZN Group, Shay Segev – È un passo avanti importante per consolidare la nostra mission di diventare la principale piattaforma globale di intrattenimento sportivo». Marc Watson, CEO di Eleven Group ha sottolineato come «l’unione con DAZN sarà trasformativa, permettendoci di raggiungere maggiori economie di scala e una piattaforma globale per il nostro team di talenti». Una volta completata, l’operazione consentirà a DAZN di diventare il broadcaster delle principali leghe calcistiche in Portogallo e Belgio. Le attività di Eleven si integreranno con quelle di Dazn in Italia, Giappone, Spagna e nei paesi dove l’azienda si è aggiudicata i diritti di importanti competizioni calcistiche nazionali. Questo consentirà economie di scala. Importante l’impatto sul portafoglio di diritti calcistici.

Attraverso l’integrazione di ELEVENsports.com e dei 40.000 match offerti in streaming ogni anno, DAZN rinforza il proprio ruolo di punto di riferimento a livello globale per il calcio. Eleven gioca un ruolo chiave in FIFA+, il servizio OTT della FIFA, supportando la produzione, la trasmissione e la distribuzione di incontri sportivi live di oltre 90 associazioni membri della FIFA. In particolare, le due società, insieme, creeranno il più grande portfolio di contenuti dedicati al calcio femminile: ELEVEN vanta i diritti sui contenuti SPORTIVI femminili relativi a sei differenti confederazioni che si aggiungeranno all’offerta di DAZN, che comprende, tra l’altro, la UEFA Women’s Champions League, la Liga F in Spagna, la FA Women’s Super League e la Women’s FA Cup inglesi e la WE League giapponese. (ANSA)