Tuttalativu.it

Digitali native #Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità che riguardano contenuti e programmazione. Ecco alcuni dettagli…

Digitali native Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità

Digitali native Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità che riguardano contenuti e programmazione. Ecco alcuni dettagli…

Da tempo notiamo come le digitali native di Mediaset siano premiate dal pubblico quotidianamente. Un unicum nel panorama televisivo italiano, visto che le reti tematiche digitali native degli altri gruppi non hanno avuto la stessa crescita. Nelle passate stagioni era una leadership che capitava solo in estate, quando le reti generaliste riempivano i palinsesti con repliche e scarti di garanzia. Ma dall’inizio della stagione televisiva 2021/2022 tuttora in corso, la doppia cifra è capitata tante volte, specie con l’arrivo del canale 27.

Sicuramente la programmazione delle digitali native di Mediaset può contare su un nutrito numero di canali. Ma il segreto del successo delle digitali native di Mediaset risiede nella diversificazione dei generi e dei contenuti. Ogni rete ha un pubblico a cui si rivolge e, pur trasmettendo un genere di prodotto su più di una rete, si riesce a convincere la propria nicchia di riferimento in base al contenuto. Le ultime modifiche all’assetto delle digitali di Mediaset è stato l’arrivo di canale 27 e la ricollocazione di Italia 2. I film sono il piatto forte di molte reti…

Digitali native Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità che riguardano contenuti e programmazione. Ecco alcuni dettagli…

Un successo ottenuto dalla diversificazione di generi e contenuti

Mentre Iris si rivolge al grande cinema internazionale, Cine 34 accoglie il cinema italiano. Poi c’è La5 che punta alla nicchia delle giovani donne, canale 20 ai giovani uomini, mentre il nuovo canale 27 trasmette i film blockbuster che hanno fatto la fortuna dei cinema e delle tv negli anni d’oro del cinema. Una spinta resa ancora più evidente con la nuova rilevazione dell’Auditel dal 1° maggio 2022. Tuttavia, la cenerentola di casa Mediaset resta Italia 2 che continua a non trovare una propria identità. Un’accozzaglia di generi che ospita anche tanti anime in prima tv.

Ma niente paura. Tra pochi giorni, durante l’estate e comunque nei prossimi mesi, saranno tantissime le novità che riguarderanno le reti guidate da Marco Costa. Non solo l’arrivo dell’alta definizione che si estenderà anche alle piccole (ma manco tanto) di casa Mediaset. Un recente comunicato stampa ci informa che, dal 15 maggio 2022, proprio Italia 2 aggiornerà i visual di rete (tra pochi giorni capiremo meglio). Ma le novità più importanti riguardano i contenuti che punteranno su tantissime serie tv, alcune anche in prima assoluta. Anche gli anime non mancheranno, con alcuni titoli che troveremo proprio su Italia 2.

Digitali native Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità che riguardano contenuti e programmazione. Ecco alcuni dettagli…

Ecco le novità in partenza, fino a quelle della prossima stagione

Nell’estate 2022 si punta ai numeri da record. Il mezzo per ottenerli saranno alcune produzioni di lunga serialità di grande impatto e nuove stagioni di serie tv che sono diventate un cult. Canale 20 ospiterà la prima assoluta “The thing about Pam“, con protagonista Renée Zellweger. Sulla stessa rete vedremo anche la prima tv free “The Equalizer“, con la regina del jazz rap Queen Latifah. Infine, il primo dei canali tematici (o meglio l’ultimo dei canali generalisti) trasmetterà la quarta stagione della bellissima “The Sinner“, con protagonista Bill Pullman.

Sulle altre reti, La5 affiancherà alle tante pellicole la serie tv “Legacies“, con la terza stagione in prima visione free e la quarta stagione in prima assoluta. Su TopCrime arrivano le proposte più interessanti, forti dell’ottimo riscontro ottenuto dalle passate stagioni. Arrivano la terza stagione in prima tv free “Harrow” e la seconda stagione dell’ultimo spin off firmato da Dick Wolf, “Law & Order: Organized Crime“, con protagonista Christopher Meloni, entrambe da fine agosto.

Digitali native Mediaset premiate dal pubblico: in arrivo tante novità che riguardano contenuti e programmazione. Ecco alcuni dettagli…

Tanti anime su Italia 2 e serie acclamate da critica e pubblico

Italia 2 avrà la programmazione più variegata. Acclamata dalla critica e dal pubblico, dal 16 maggio arriverà la serie “Schitt’s creek“, in prima tv free. Da questa domenica, sempre in prime time, troveremo la sitcom CBS “Bob Hearts Abishola“, partita nel 2019 con 3 stagioni all’attivo per un totale di 57 episodi. La programmazione accoglierà anche gli anime. In prima tv assoluta “My hero academia” (stagione 5, dal 25/5), 3 movie di “Lupin III” (in prima tv dal 29 giugno in prime time), la prima tv free di “Tutor Hitman Reborn” (dal 23 agosto). Annunciati per l’autunno i nuovi episodi di “One Piece” e “Naruto Shippuden“.