Tuttalativu.it

Dopo le polemiche dei mesi scorsi, il CdA #Rai ha approvato il piano immobiliare

Approvato il piano immobiliare dal CdA della Rai

Approvato il piano immobiliare dal CdA della Rai

Finalmente il CdA della Rai ha approvato il piano immobiliare dopo le polemiche e le indiscrezioni di cui abbiamo parlato anche noi tempo fa. Nei mesi scorsi si era parlato molto delle sedi Rai, in particolare di Viale Mazzini, a rischio visti i costi alti per bonifica e manutenzione. Adesso l’azienda ha preso una decisione, all’interno del Consiglio d’Amministrazione. Di seguito il comunicato stampa:

Il Consiglio di Amministrazione della Rai, riunitosi oggi nella sede di viale Mazzini, sotto la presidenza di Marinella Soldi, ha approvato all’unanimità dei presenti il Piano Immobiliare presentato dall’Amministratore Delegato Carlo Fuortes. Il Piano Immobiliare prevede una razionalizzazione e riorganizzazione degli spazi aziendali resa opportuna sia dall’evoluzione delle modalità di lavoro conseguenti alla transizione digitale, sia dalla necessità di assicurare una maggiore sostenibilità ambientale e finanziaria. Il Piano riguarderà alcune sedi regionali e gli insediamenti aziendali di Roma e di Milano; l’eventuale dismissione di asset non strategici servirà a liberare risorse per la valorizzazione del patrimonio immobiliare aziendale e sarà sottoposta ad approvazione da parte del CdA. È stato illustrato ai sindacati all’interno di un percorso aziendale avviato e messo a conoscenza della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.