Tuttalativu.it

Dove si farà l’Eurovision Song Contest 2022? Gli aggiornamenti: Torino in pole, Milano piano B

Dopo l’esaltante vittoria dei Maneskin all’Eurovision Song Contest 2021 di Rotterdam, c’è molta curiosità per la prossima edizione, che si svolgerà in Italia. Se per la conduzione non ci sono notizie, proseguono le indiscrezioni per la sede della manifestazione. Tante le proposte arrivate, la scelta dovrà essere scrupolosa e rispettare diverse esigenze dell’Ebu.

Come riferito da Il Messaggero, in pole ci sarebbe Torino con primi contatti già avviati con il Palasport Olimpico. Come piano B, nel caso l’opzione piemontese non andasse a buon fine, ci sarebbe il Forum di Assago di Milano. L’idea PalaLottomatica di Roma, invece, per il momento è nelle retrovie, nonostante le dichiarazioni di Coletta (“Immagino Roma come città alveo di questa manifestazione, ma alla fine dovremo scegliere l’impianto televisivo che possa inglobare al meglio la complessità dell’evento”).

Tra le altre opzioni, visto che rispetterebbero i requisiti (arena chiusa, almeno 10.000 posti, 18 metri di altezza, collegamenti internazionali, capacità ricettive), ci sarebbe anche l’Unipol Arena di Bologna.