Tuttalativu.it

Ecco le novità di #Sky raccontate dall’executive vice president Antonella D’Errico

La nuova stagione sta per cominciare e tutte le aziende sono in fermento. In particolare oggi parliamo di Sky, che come al solito propone un’offerta ricchissima tra sport, film, serie tv e intrattenimento. A raccontare le novità che vedremo nei prossimi mesi è  Antonella D’Errico, executive vice president programming di Sky Italia, in un’intervista al Corriere della Sera:

“La nostra vocazione è da sempre raccontare la contemporaneità, abbiamo generato diversi fenomeni come Masterchef e X Factor, Romanzo criminale e Gomorra. Proponiamo ai nostri abbonati (23,4 milioni in Europa) il miglior intrattenimento. Da sempre investiamo nell’industria culturale del Paese, a breve lanceremo due nuovi canali (Sky Comedy e Sky Crime), oltre ai quattro lanciati a luglio”

“Tanti i titoli che proporremo, da A casa tutti bene (esordio nella lunga serialità di Gabriele Muccino) a Call my agent (remake della serie francese su un team di agenti, in ogni episodio ci sarà una star dello showbiz italiano). Vogliamo aumentare le produzioni a livello seriale e cinematografico, tra i prossimi titoli Europa (che parlerà delle storie di turisti occidentali e di migranti) e Gheddafi (biopic su una figura molto controversa, da un’idea di Roberto Saviano)”

“E poi The Hanging Sun (nel 2022 prima in sala), E noi come stronzi rimanemmo a guardare (in autunno), Il Testimone, la docuserie sulla famiglia Gucci, l’ultima stagione di Gomorra. A X Factor punteremo su Ludovico Tersigni, classico esempio di come scommettiamo su un talento. Inoltre accogliamo tra i nostri grandi show Pechino Express con Costantino della Gherardesca, che farà anche Quattro matrimoni. Il viaggio sarà in Medio Oriente”