Tuttalativu.it

Fiction Club: “I Medici – Nel nome della famiglia”, seconda puntata, in prima assoluta su Rai 1

I Medici Nel nome della famiglia seconda puntata

I Medici – Nel nome della famiglia, seconda puntata

Questa sera, in prima visione assoluta, secondo appuntamento settimanale per il terzo capitolo della miniserie “I Medici – Nel nome della famiglia”, per la regia di Christian Duguay.Otto episodi in quattro prime serate in onda su Rai1, ogni lunedì e martedì, a partire dal 2 dicembre, disponibile in streaming su RaiPlay e tramesso anche in Ultra HD su Rai 4K al tasto 210 del telecomando di Tivùsat. Una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, Big Light Productions, Altice Group distribuita da Beta Film, prodotta da Luca Bernabei e Frank Spotnitz, ideata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer. Nel cast internazionale, Daniel Sharman, Alessandra Mastronardi, Synnøve Karlsen, Aurora Ruffino, Bradley James e Sarah Parish. Accanto a loro tante new entry italiane e internazionali, tra cui Francesco Montanari, Neri Marcorè, John Lynch, Giorgio Marchesi, Johnny Harris e Daniele Pecci. A seguire, le immancabili anticipazioni e le tabelle con gli episodi programmati in tv. Poi la tabella con i dati Auditel e i link per accedere al portale Rai Play per recuperare le puntate perse.


I Medici Nel nome della famiglia seconda puntata

Trama de I Medici – Nel nome della famiglia, seconda puntata

Episodio 3: “Fiducia” – Giunto a Napoli con Bernardi, Lorenzo ha difficoltà a convincere il re Ferrante d’Aragona ad abbandonare l’alleanza con il Papa. Mentre il Magnifico tenta di conquistare la fiducia del re, aiutato dalla bellissima e astuta Ippolita Sforza, a cui lo lega un rapporto profondo e tormentato, Firenze rimane sotto assedio: il popolo e la stessa Clarice temono che Lorenzo li abbia abbandonati. Alla fine, rischiando la sua stessa vita, Lorenzo riesce ad ottenere il ritiro delle truppe.

Episodio 4: “Innocenti” – Sono passati sette anni e Lorenzo spera di chiudere i conti con il Papa ottenendo la firma di un trattato di pace tra i vari regnanti italiani. Riario attacca la città di Ferrara, alleata di Firenze, sperando di far saltare il trattato e di indurre Lorenzo a tornare alla guerra aperta. Mentre il Magnifico affronta questa nuova crisi diplomatica, sua madre Lucrezia, che sa di avere poco da vivere, coinvolge Clarice nella gestione della banca, rivelandole anche gli imbrogli che ha dovuto attuare per garantire adeguati finanziamenti alla politica e al mecenatismo di Lorenzo. Logorato dal continuo scontro con Sisto IV, Lorenzo decide di avviare suo figlio Giovanni alla carriera ecclesiastica, sperando di aumentare l’influenza dei Medici nella Curia romana. La pace di Bagnolo, siglata da tutti i principi italiani, segna il trionfo della famiglia Medici e di Lorenzo, divenuto “l’ago della bilancia” della politica italiana.


I MEDICI – NEL NOME DELLA FAMIGLIA • TABELLA DATI AUDITEL

Segue la tabella con gli ascolti tv, che ci accompagnerà nei vari appuntamenti della miniserie “I Medici – Nel nome della famiglia”. Nei quattro appuntamenti, andrà completandosi con i dati Auditel degli episodi trasmessi su Rai 1, fino all’ultima puntata che seguiremo con l’immancabile rubrica dei “Titoli di coda”.

DATA AUDIENCE SHARE
S03E01 02/12/2019 4.835.000 18,77
S03E02 02/12/2019 3.997.000 19,34
S03E03 03/12/2019 4.088.000 16,46
S03E04 03/12/2019 3.599.000 18,30
S03E05
09/12/2019
*.***.000 **,**
S03E06
09/12/2019
*.***.000 **,**
S03E07
11/12/2019
*.***.000 **,**
S03E08
11/12/2019
*.***.000 **,**

Non resta che dare appuntamento a questa sera, dopo “Soliti Ignoti” su Rai 1, per assistere al secondo appuntamento della miniserie “I Medici – Nel nome della famiglia“. La seguiremo nella nostra nuova casa, qui su Tuttalativu.it, con tutte le nostre immancabili rubriche dedicate alle fiction, augurando ai lettori una buona visione!!


Come sempre, a pagina 2 troverete tutti i link con le puntate andate in onda e la relativa sinossi dell’episodio. Chi avesse perso la puntata potrà, con un semplice click, recuperare l’appuntamento televisivo perso, magari approfittando della presenza della breve trama.