Tuttalativu.it

Flavio Insinna chiude l’ottima stagione de L’Eredità e si prepara a Il pranzo è servito

Flavio Insinna domani concluderà la stagione de L’Eredità, per lasciare il testimone a Reazione a catena, e intanto si prepara alla conduzione de Il pranzo è servito, che partirà il 28 giugno su Rai1 alle 14. Di seguito un articolo Ansa:

(ANSA) – Ancora una stagione di successi per L’Eredità che, arrivata alla diciannovesima edizione con un totale di oltre 4600 puntate trasmesse, è diventato un appuntamento imperdibile per il pubblico di Rai1. “Il padrone di casa Flavio Insinna con la sua ironia e professionalità è riuscito a conquistare il pubblico della rete ammiraglia”, fa notare Viale Mazzini, ricordando i dati del game show che chiude così la stagione registrando una media totale del 22,68% di share con 4 milioni e 787 mila telespettatori (aggiornati al 31 maggio), confermandosi così la trasmissione leader della fascia preserale.

Il momento più visto è, come sempre, quello della “Ghigliottina”, in cui il programma ha raggiunto picchi record di 6.8 milioni di telespettatori (il 2 dicembre 2020) e del 28,8% di share (il 29 maggio 2020). L’Eredità sfiora il 26% di share tra il pubblico femminile, tra il pubblico laureato raggiunge una media del 23,7%, mentre tra i giovani 15-34 anni segna una crescita del 5% rispetto alla scorsa stagione. Le puntate più viste di questa stagione hanno registrato 5.742.000 telespettatori (il 5 gennaio 2021) e il 25,93% di share (il 22 dicembre 2020). Diversi i momenti indimenticabili: dal campione Massimo Cannoletta che dopo 51 puntate, a sorpresa, ha deciso di lasciare la gara da campione in carica con un palmares ricco di record, a Martina Crocchia, l’insegnante di pole dance che, grazie alla sua genuinità e intelligenza, ha conquistato il favore del pubblico. Anche in questa stagione, non sono mancate le puntate dedicate alla solidarietà e alle Onlus con: “L’EREDITÀ per l’ITALIA” una serie di “tornei”, ognuno dei quali aveva come riferimento una diversa Onlus. Nel pieno rispetto delle normative anti-contagio da Covid-19, le puntate de L’Eredità – si sottolinea – sono state registrate senza il pubblico in sala, così come stabilito dalla task force della Rai. L’Eredità – prodotto da Banijay Italia – è stato realizzato all’interno dello Studio 4 degli Studi televisivi Fabrizio Frizzi (ex Dear) a Roma. Il quiz torna dopo la pausa estiva. (ANSA).