Gerry Scotti parla di #CadutaLibera, #Sanremo e #Passaparola: ecco le sue parole

Live 5 giugno 2021 · The Winner Is primo appuntamento in replica. Condotto da Gerry Scotti, in onda in prima serata su Canale5

Gerry Scotti è da anni nelle case degli italiani e in particolare da ieri sera è tornato in onda con le nuove puntate di Caduta libera nel preserale di Canale5. La sua carriera però è stata e continua a essere molto ampia. In un’intervista a Panorama ha rivelato cose interessanti a proposito, ecco le sue parole:

Caduta Libera cominciò come una scommessa. Le prime puntate le abbiamo registrate a Barcellona e subito dopo mi dissero di farne altre 200. Caduta Libera è nel tris dei titoli forti del preserale che ho azzeccato, insieme a Passaparola e Chi vuol essere milionario? che considero il “muro di Berlino” dei quiz”

“Il mio marchio di fabbrica è la semplicità, non c’è differenza tra persona e personaggio. Come avviene con Carlo Conti, Amadeus, Frizzi, Fiorello. Non sono stato capocannoniere tutti gli anni, ma gioco in Serie A da 40 anni!”

Festival di Sanremo? E’ un tipo di gara a cui non ho pensato più di tanto, a febbraio registro Lo Show dei Record ma se mi scrivono mi tengo libero per una sera”

Passaparola è un format immortale, come dimostrano anche gli ascolti in Spagna, alcune sere ha toccato il 26% di share. Chiedo sempre ai dirigenti Mediaset perché non l’abbiamo più riproposto, ma ci sono difficoltà legali perché i detentori dei diritti della prima parte non sono gli stessi della seconda parte, il famoso gioco della ruota. A suon di carte bollate non siamo mai riusciti a rimettere insieme il vaso rotto”