Tuttalativu.it

Il “caso” Raz Degan: ipotesi #GFVIP tramontata, ma la super-offerta avrebbe “ripulito” la casa

In queste settimane si sta parlando molto del Grande Fratello Vip e del resto tra qualche settimana (lunedì 13 settembre) si parte con la quinta edizione, in prima serata su Canale5. Qualche ora fa abbiamo dato aggiornamenti riguardo la prima concorrente ufficiale e la novità degli opinionisti popolari: clicca qui per leggere la notizia!

Tuttavia in questi giorni è esploso un “caso”, riguardante Raz Degan: l’attore era stato contattato per partecipare alla nuova edizione e le trattative erano partite. La sua richiesta, però, è stata reputata decisamente eccessiva (secondo Davide Maggio avrebbe chiesto addirittura 500.000 euro, per giunta per soli 30 giorni). Naturalmente tutto rispedito al mittente, ma stranamente e curiosamente Raz Degan sui social ha smentito la notizia, sostenendo che “Il Grande Fratello è spazzatura“.

La risposta di Alfonso Signorini non si è fatta attendere. Sul settimanale Chi una lettrice, di nome Matilde, ha infatti scritto:  “Egregio direttore, ho letto con dispiacere quello che ha scritto su Instagram Raz Degan sul GF Vip. Smentendo la sua partecipazione al programma, ha descritto la casa come piena di spazzatura, che neanche il più grosso camion dello spurgo riuscirebbe a pulire o scrostare. Mi ha ferito vedere trattato così un programma che, come me, milioni di persone hanno seguito con tanta passione. Mi piacerebbe sapere lei, che di quella casa è il padrone, che ne pensa”

E il direttore ha risposto così: “Cara Matilde, penso innanzitutto che valga la pena dolersi per altro. Cosa penso io? Penso che la vera spazzatura sia volere parecchie centinaia di migliaia di euro per un solo mese di permanenza nella casa del Grande Fratello, come ha chiesto poche settimane fa il signor Degan a Mediaset. Richiesta giustamente rispedita al mittente. A quanto pare tutti quei soldi avrebbero avuto il magico potere di ripulire tutta la casa…”