Tuttalativu.it

Il Segreto arranca in tv e porta con sé l’intero pomeriggio di Canale5. E se la soluzione fosse Donna e “arrivasse proprio dalla Spagna”?

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?

Ne parliamo da settimane e le discussioni non si spengono mai. Ormai la soap Il Segreto arranca e sta giungendo al capolinea e pare proprio che a Mediaset non si siano accorti che l’aria sta cambiando. E se è vero che chi di traino ferisce di traino perisce, ora che gli ascolti sono mediocri, i programmi che seguono sono penalizzati. Parliamo di Pomeriggio 5, Verissimo e Domenica Live, con ricadute anche sul programma del preserale.

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?

Insomma, un effetto domino che non porta a nulla di buono, specie ora che Il Paradiso delle Signore su RaiUno inizia a fare faville. E quindi ai piani alti di Mediaset probabilmente qualcuno ha iniziato a interrogarsi che è giunto il momento di scomodare i piani altissimi. E dire che le opzioni sono tante, dalle più realistiche come quella di usare Daydreamer a quelle meno redditizie, come ritornare al passato con le strisce lunghe di talent e reality.

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?

Dalle opzioni percorribili a quelle più rischiose…

Un’altra opzione, la più rischiosa e per questo meno praticabile, sarebbe quella di scambiare Una Vita con Il Segreto, con il rischio concreto di raddoppiare il problema. Un grattacapo niente male che, in una rete ammiraglia coi fiocchi, verrebbe risolta con una produzione nuova, magari un dating show per seguire le orme di Uomini e Donne. Ma sappiamo bene che le tasche del Biscione sono cucite come una cintura di castità di buona fattura.

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?
Nella foto i protagonisti di Daydreamer

Ironia della sorte, la soluzione potrebbe essere una sorta di ricongiunzione astrale: verrebbe dalla Spagna, ma avrebbe i natali in Turchia. Accontenterebbe quindi il folto popolo degli estimatori della lunga serialità spagnola e la fanbase del mordi e fuggi di successo che proviene dalla Turchia, la nuova terra promessa della lunga serialità nel nostro Paese. La soluzione di tutti i mali di Canale5 potrebbe essere Donna…

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?
Il presente di Canale5 è Daydreamer

Il Segreto arranca in tv: e se arrivasse Mujer (Kadin)?

Un gioco di parole per parlare di una serie evento già venduta in molti Paesi nel mondo che in questo esatto momento è un caso nazionale in Spagna. Il nome di questa serie turca è “Kadın”, tradotto letteralmente in “Mujer” (“Donna” in italiano) e attualmente sta diventando un vero e proprio caso mediatico su Antena3, una rete che da tempo non riusciva a trovare un nuovo filone vincente.

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?
Dalla Spagna arriva il successo mediatico del momento: Kadin (Mujer)

Parlavo di “caso mediatico” perché, vuoi che Antena3 sia diretta da Giancarlos Scheris (si fa per scherzare… forse), vuoi che ogni mondo è Paese, fatto sta che da quando il 7 luglio 2020 la rete ha lanciato “Mujer”, con l’intento di spostarla sulla digitale nativa Nova che programma le serie turche, in realtà hanno deciso di puntare sulla serie per tutta l’estate, notando un interesse costante del pubblico.

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?
Una scena di Kadin (Mujer)

Mujer è la serie del momento in Spagna, con ascolti crescenti

Dopo un mese di luglio regolare, ad agosto la rete ha deciso di non lasciare ma raddoppiare, mandando in onda NOVE SERATE in 31 giorni. Le soddisfazioni non sono mancate, vedendo Antena3 finalmente competitiva e riuscendo a spuntarla con produzioni (Tu si que vales e Got Talent: Lo mejor del mundo), film (tra cui “Titanic”) e serie tv in replica e in prima visione. Il top lo si è raggiunto con la tripla delle meraviglie a settembre!!!

Il Segreto arranca in tv e trascina il pomeriggio di Canale5. Che fare?
L’albero genealogico degli intrighi di Kadin

Evidentemente la storia ha fatto breccia nel cuore degli spettatori. Ma questo successo non è stato casuale. In poco più di due mesi la rete ha programmato 19 prime time da due ore, contro una contro programmazione estiva blanda, arrivando al nocciolo delle trame. Un successo frutto di un tipo di programmazione da noi poco usato. Infatti, alla puntata di prime time, è seguita la replica della puntata precedente in seconda serata.

Mujer (Kadin) · Ascolti Tv su Antena3 (Spagna)

Medie provvisorie fino ad oggi. L’episodio in replica segue l’episodio inedito di prime time

Oltre Kadim, un altro successo è stato Fatmagul

Nella tabella sopra esposta, vedrete con i vostri occhi la crescita avuta che fa portato la serie a diventare una “macchina schiacciasassi”. E da settembre le vittime illustri non si sono fatte attendere, dalla serie con Belén Rueda “Madres. Amor y vida”, fino ad “Idol Kids”. Ma quello che è straordinario è che ovviamente appare evidente che Nova al massimo dovrà accontentarsi di programmare le repliche di “Mujer”, visto che resterà su Antena3.

Ma anche Cesur ve Guzel ha ottenuto un ottimo riscontro

Passiamo a dare qualche numero importante su questa produzione turca, ancora inedita nel nostro Paese. Kadin è una serie drammatica turca ambientata ad Istanbul. Il primo episodio andò in onda sul canale Fox il 24 ottobre 2017 e si è conclusa pochi mesi fa, il 4 febbraio 2020. Ben TRE STAGIONI (!!) per un totale di 81 puntate da 120 minuti cadauna. Su Canale 5 si potrebbero coprire due stagioni, evitando di sbrodolare anche la domenica.

L’Italia ha già lanciato Özge Gürel e Serkan Çayoğlu, in Cherry Season

Se Il Segreto arranca, non c’è solo Kadin…

Quindi, appare evidente che le alternative al Segreto ci sono e sono sotto gli occhi di tutti. Volendo, si potrebbe scegliere tra produzioni di attori già noti come Can Yaman, Demet Ozdemir, Özge Gürel o Serkan Çayoğlu. Oppure si potrebbero esplorare nuove strade, magari seguendo il riscontro avuto da altre serie in Spagna, da Fatmagül (80 episodi da 90 minuti) a Cesur ve Güzel (32 episodi da 120 minuti). Basterebbe fare un po’ di scouting…