Tuttalativu.it

#IlCircoloDegliAnelli, partito in sordina, sta conquistando il pubblico: proseguirà?

La Rai sta trasmettendo in questi giorni le Olimpiadi con Rai2 rete olimpica: il palinsesto è praticamente tutto appannaggio di gare e trasmissioni correlate, unica eccezione il Tg2. Tra problemi e polemiche per errori, scelte e gestione del tutto, alla fine gli ascolti sono molto soddisfacenti, anche se la metà delle gare si svolge di notte.

Tra i programmi in onda c’è Il circolo degli anelli, che va in onda ogni sera alle 21.20 sulla seconda rete, con la conduzione della giornalista Alessandra Di Stefano e numerosi ospiti. Partita un po’ in sordina, sia in termini di ascolti che di contenuti, ha poi ingranato la marcia e adesso sta andando molto bene. Al pubblico sta piacendo molto e sui social in molti ne sono entusiasti.

Dopo un inizio un po’ ingessato, difficile e a tratti noioso, la trasmissione ha trovato la sua quadra e, aiutata anche dai buoni risultati degli atleti italiani, ha spiccato il volo, superando sempre il milione di telespettatori di media ogni sera. Tra l’altro, come si vede dalla foto sopra, accadono cose molto divertenti e inaspettate, tra capriole, battute e quant’altro.

Sono in molti sui social a chiedere che il programma continui anche dopo le Olimpiadi, diventando un appuntamento fisso su Rai2 o al massimo su RaiSport. Potrebbe essere un’idea per parlare anche degli altri sport, volley e basket in primis, ma anche tutti gli altri, dandogli lo spazio che meritano e intrattenendo il pubblico parlando di argomenti leggeri e interessanti. Chiaramente gli ascolti sarebbero più bassi senza gare e competizioni importanti, però potrebbe essere un esperimento interessante. Perché no?