Tuttalativu.it

#JuveInter in chiaro? Non è possibile, difficilmente accadrà: facciamo chiarezza sulla situazione

Vista l’emergenza Corona virus che sta “impegnando” l’Italia in questi giorni, specialmente al Nord, il Governo ha preso decisioni importanti per contenere il contagio. Chiusi cinema, locali, teatri e stadi. Già, stadi: è proprio di questo che vogliamo parlare. Nello scorso weekend sono state rinviate ben 4 partite, andando a complicare ulteriormente un calendario già pieno di impegni. Per questo motivo, non verrà rinviato nessun’altra partita, l’unica soluzione era ed è giocare a porte chiuse. Si dovrebbero quindi giocare senza pubblico Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Sassuolo-Brescia, Parma-Spal e l’attesissima Juventus-Inter. In attesa dell’ufficialità, i tifosi naturalmente sono in allerta: potranno andare allo stadio o no? Quasi sicuramente no, saranno perciò costretti a guardarsi la partita sul divano di casa. Sì, sul divano di casa, ma di chi ha l’abbonamento a Sky Sport e Dazn. Nasce da qui la proposta di trasmettere eccezionalmente in chiaro Juve-Inter. E nasce da qui l’esigenza di mettere chiarezza: Sky si è detta disponibile a trasmettere Juventus-Inter su Tv8, Rai e Mediaset hanno dato disponibilità a trasmettere TUTTE le partite a porte chiuse sui propri canali. Ok, tutto facile allora, si vedranno sicuramente in chiaro. Invece no, perché non è così facile. Per trasmettere una o più partite in chiaro, infatti, ci vorrebbe un accordo tra le emittenti televisive (non scontato, visto che nessuno vuole avere “contro” una partita del genere) e la Lega Serie A, ma soprattutto ci vorrebbe una deroga del Governo, per by-passare la Legge Melandri, che non prevede la trasmissione in chiaro di partite di Serie A. Il ministro Spadafora ha già “rigettato” la patata bollente alla Lega, ma senza l’intervento del Governo questa ipotesi è assolutamente impossibile. Vedremo cosa accadrà, intanto era importante e doveroso fare dei chiarimenti, per non diffondere false illusioni.