Tuttalativu.it

L’assurda scelta di #Sky: acquista titoli forti, ma se li “tiene” sul satellite, non sfruttandoli a pieno

Sky è un’azienda molto forte e con tante risorse, economiche e materiali, tra Italia e altri Paesi. Lo sport è il perno principale, su cui si articola un’offerta ricchissima composta da show, programmi, fiction, serie tv, film e altri contenuti.

In particolare tra di essi troviamo tre titoli fortissimi, ovvero X Factor, Italia’s Got Talent Pechino Express (che sbarca sul satellite tra qualche mese). Tutti format “strappati” a Rai2 Canale5, molto amati dal pubblico e che hanno sempre garantito ottimi ascolti.

Il problema sta nella scelta, ci permettiamo di dire assurda, dell’emittente satellitare di mandare in onda questi programmi su Sky Uno anziché su Tv8, depotenziandoli. Se andassero in chiaro, infatti, farebbero ascolti più alti (e di conseguenza incassi maggiori). E’ un peccato, anche per il pubblico che così si priva di questi titoli così amati.

Su SkyUno basterebbe trasmettere altri tipi di programmi, come quelli di cucina (Masterchef, Cannavacciuolo, Barbieri, Borghese ecc), Game of Talents e programmi del genere, show musicali o comici.