Crea sito
Tuttalativu.it

Live venerdì 18 settembre 2020: Tale e quale show 10, prima puntata. Con Carlo Conti, in prima serata su RaiUno

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

È tutto pronto per il via del programma più camaleontico della televisione italiana. Da venerdì 18 settembre, alle 21.30, e per nove settimane, dagli studi ‘Fabrizio Frizzi’ di Roma, Carlo Conti condurrà in diretta “Tale e Quale Show, il varietà di punta di Rai1 (prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy), da sempre campione d’ascolti e tra i più commentati sui social. Quest’anno si festeggia la decima edizione con un cast di primo livello.

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Tale e quale show 10 · Il cast e la giuria

I vip in gara saranno dieci, divisi tra 5 donne e 5 uomini. Vedremo quindi ‘mettersi in gioco’ la cantante Barbara Cola, l’imitatrice Francesca Manzini, la conduttrice Carolina Rey, la showgirl Carmen Russo, la performer musicale Giulia Sol. Per gli uomini, invece, gli attori Sergio Muniz e Francesco Paolantoni, i cantanti Pago e Virginio e l’attore Luca Ward. Nomi che porteranno all’interno dello show bravura, comicità, spettacolo e grandi interpretazioni, con l’unico scopo di divertirsi.

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Come da prassi, tutti canteranno dal vivo, sulle basi e sugli arrangiamenti realizzati dal maestro Pinuccio Pirazzoli. I 10 protagonisti dovranno ‘affrontare’ una giuria doc. Ci saranno la regina della televisione Loretta Goggi, lo showman Giorgio Panariello e l’attore e regista Vincenzo Salemme. Tre pezzi da novanta dello spettacolo italiano. Oltre a loro, gli stessi vip avranno la possibilità di partecipare alle votazioni dando le proprie preferenze al collega che si vorrà premiare (senza dimenticare anche la possibilità di ‘auto-votarsi’).

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Al termine di ciascuna puntata, grazie alla somma delle due votazioni, sarà decretato il vincitore di puntata. La classifica generale, data dalla somma dei voti di ciascuna puntata, porterà invece all’elezione del vincitore finale. Si proclamerà ‘Campione di Tale e Quale Show 10’ (anche in questa nuova edizione ci sarà poi uno spin-off, quando entrerà in scena il Torneo che decreterà il ‘Campione di Tale e Quale Show 2020’). I 10 partecipanti al varietà saranno seguiti dai tutor: i “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Matteo Becucci, e la “actor coach” Emanuela Aureli.

Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Per festeggiare questa decima edizione ci sarà anche il ritorno di uno dei volti più amati del programma, Gabriele Cirilli, che con la sua travolgente carica di simpatia tornerà a essere uno dei protagonisti di “Tale e Quale Show” dopo due anni di assenza. Non mancheranno, come di consueto, gli ‘imitatori del web’, che potranno mandare alla redazione del programma le proprie ‘originali’ performance: le più divertenti saranno poi mandate in onda.

Inutile dire che la forza di un programma come questo sta anche nel suo dietro le quinte, con le maestranze che ricoprono un ruolo fondamentale: basti pensare a chi lavora al trucco per rendere “Tale e Quale” ogni vip al personaggio che dovrà rappresentare, o all’eccellenza della sartoria, per ricreare ad arte i look. “Tale e Quale Show” è su Facebook e Twitter con l’hashtag #taleequaleshow.

(Fonte Ufficio Stampa Rai)


Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Tale e quale show · 10ª Edizione · Tabella Auditel

DATA AUDIENCE SHARE
18/09/2020 3.524.000 18,90%

#taleequaleshow

"Un cast pazzesco…" parola di #CarloContiDomani in prima serata su #Rai1 inizia la nuova edizione di #taleequaleshow

Gepostet von Tale e Quale Show am Mittwoch, 16. September 2020

Live Tale e quale show 10, prima puntata (Rai 1)

Non resta che dare appuntamento a questa sera, in prima serata su Rai 1, per seguire il primo appuntamento della decima edizione di “Tale e quale show”, condotto da Carlo Conti che seguiremo su Tuttalativu.it con i nostri consueti live (per visualizzare tutti i live, clicca QUI), in compagnia della Community.

61 Risposte a “Live venerdì 18 settembre 2020: Tale e quale show 10, prima puntata. Con Carlo Conti, in prima serata su RaiUno”

      1. Peccato, secondo me ti saresti divertito un mondo. Non so neanche se ci sia ancora qualche video su youtube. L’ultima edizione mediaset condotta da Insinna fu orribile per quanto mi riguarda, l’assenza del maestro Pregadio era,utilizzando un ossimoro, assordante. le edizioni targate Conti sono state carine, ma non all’altezza secondo me di quelle condotte da Scotti. Rimane comunque uno show godibilissimo

          1. Esatto, Amadeus oppure la Clerici sarebbero stati perfetti. Amadeus lo avrei visto bene anche al Cantante mascherato

          2. Concordo, anche a ora o mai più l’ho apprezzato particolarmente e devo dire che, pur perdendo, ha retto degnamente contro un colosso come C’è posta

  1. Bando alle ciance Vittorio, come ti sembra questa puntata di tale e quale? Forse per chiacchierare, non te la stai godendo a pieno

      1. ok pensavo che per chiacchierare con me, non stessi guardando la tv.
        Concordo, lo show prosegue perfettamente. Sbaglio o il trucco mi sembra migliorato rispetto allo scorso anno? Mi sembra ci sia una maggiore cura nei dettagli

          1. Eccomi, scusami per il ritardo ma ho accompagnat il principino a letto ed è tradizione che io mi faccia raccontare sempre i buoni propositi che hanno entrambi intenzione di fare il giorno successivo. Gli ho permesso di stare sveglio fino a tardi.
            Comunque hai ragione, Noemi è sicuramente una delle voci più interessanti del panorama musicale italiano

          2. Cerco di fare del mio meglio, mettemdo in atto gli insegnamenti di mio padre. Comunque adesso vado anche io, ho da finire delle cose. Ti dico che è piacevolissimo chiacchierare con te, nonostante i tuoi 18 anni sei molto maturo. Complimenti.

            Vado che domani mi aspetta una giornata particolare.
            Passo nell’altro post a salutare gli altri. Ci si legge forse domani, dipende da come evolverà la giornataccia.
            Buona notte Vittorio e grazie della compagnia.

          3. Buonanotte Damiano, è stato bellissimo fare quattro chiacchiere con te 😊 sei una bellissima persona

    1. Un piccolo paesino, che preferisco non dire per ovvi motivi (spero non ti offenda ovviamente), a pochi minuti da L’Aquila, quindi vissi sulla mia pelle il dramma del terremoto da cui ne uscii vivo miracolosamente riportando fratture multiple e scomposte su tutto il corpo.

        1. Non tanto per me che ho le spalle grandi e so difendermi dai beoti di internet, ma ovviamente la privacy dei miei figli è sacra. Poi ovviamente anche mio padre essendo anche lui medico e mio nonno costruttore, sono molto conosciuti in abruzzo, quindi evito ovviamente.

          1. Esattamente. Pensa che da circa tre giorni prima del terremoto alloggiavamo presso una zia di mio padre e questa casa è poi crollata. il mio primo figlio aveva quasi 3 anni, circa 2 e mezzo, e il destino volle che mia moglie con nostro figlio e mio padre se ne fossero andati nel pomeriggio quando avvertirono le prime scosse leggere, perchè lei è terrorizzata da questo. Io decisi di rimanere perche di li a breve un mio amico si sarebbe dovuto laureare. è stato qualcuno dall’alto secondo me che ha voluto questo, altrimenti, se fossero rimasti in quella casa che è crollata, nostro figlio non ce l’avrebbe fatta.

    1. Grazie mille, un dono di mia madre che amava molto scrivere. Il liceo classico è un’immensa sorgente di vita per quanto mi riguarda. Insegna a vivere attraverso lo studio della letteratura greca e della filosofia

        1. Ah si? perfetto, fatti dire quanto fosse bella la letteratura greca. Anche la latina, soprattutto l’ odi et amo di Catullio. Una vera dichiarazione dì amore intrisa al tempo stesso di disperazione. La so ancora a memoria in latino. Pensa che mio nonno paterno ce l’ha tatuata sul pettorale destro

          1. Odi et amo l’ho studiata anch’io allo scientifico…anche mio nonno è un uomo di cultura…ai suoi tempi erano pochi quelli che facevano il liceo classico…ai tempi della guerra

          2. Anche mio nonno paterno ama molto la letteratura, ha uno studio a casa tutto suo con un enorme biblioteca, stessa cosa mio padre con uno studio a casa e anche lui annovera una bella biblioteca. Come ti dicevo ieri, mio nonno paterno è giovanissimo, sessantenne.

          3. Si siamo una famiglia sui generis. Mio nonno ebbe mio padre a 17 anni, idem mio padre con me, a breve compirà 46 anni. Ovviamente anche i miei suoceri sono molto giovani, 49 anni. Sono diventati nonno e bisnonno giovanissimi

          4. Eh, non è facile quando ti arriva un figlio di 15 anni e ti dice della gravidanza della sua fidanzatina, ma quando una persona è intelligente,non c’è ostacolo che non si possa superare

        1. “Uno dei pochi programmi” mi stende ahahahahahhaa
          Aparte gli scherzi, concordo sul fatto che sia uno show bellissimo. Pensavo fosse impossibile superare igt, invece la De Filippi e la sua squadra hanno fatto un ottimo lavoro. Il momento che preferiamo, in particolare il piccoletto di casa, è la scuderia, che rievoca molto la vecchia e straordinaria Corrida condotta da Scotti, programma con cui sono cresciuto.

      1. Buonasera Vittorio. Stasera si, il popolo ha deciso questo. E’ una sorta di tradizione del venerdì sera. Poi appena posso cerco di recuperare i momenti più divertenti del gf

          1. Idem, ho saltato solo l’inizio della stagione in cui si scontrò con la fiction Squadra Antimafia, che ho sempre seguito con grande affetto. Questa ultima stagione però non mi piacque e l’abbandonai, tornando su tale e quale.
            Posso chiederti quali modifiche apporteresti al format per rinfrescarlo un pò? Io assolutamente la giuria, toppo buonista

          2. Rosy Abate è un capolavoro, soprattutto la prima serie è stata magnifica. La seconda preferii recuperarla perchè tra uno show e una fiction con scene violente, preferisco con i miei figli vedere in tranquillità uno show. Sulla giuria concordo, manca un volto che dia brio e sale, il che non vuol dire offendere un concorrente,ci mancherebbe, ma nenache un continuo volemose bene

I commenti sono chiusi.