Tuttalativu.it

Maddalena Corvaglia torna protagonista in tv: da oggi condurrà Motor Trend Mag

(ANSA) –  Ricordate il detto, quanto mai obsoleto, “donna al volante…”?. Chi lo coniò non aveva di certo mai visto su due ruote Maddalena Corvaglia, showgirl, conduttrice e tra le più celebri veline di Striscia la notizia, che proprio dalla sua passione per i motori riparte in tv. Da oggi sarà infatti alla guida di “Motor Trend Mag“, il magazine d’informazione quotidiana dedicato alle due e quattro ruote, che dopo un primo assaggio a inizio aprile, debutta ora in prima tv con i nuovi episodi su Motor Trend – Canale 59 del gruppo Discovery, dal lunedì al venerdì alle 12.30.

“Di donne che si intendono di motori in tv ne abbiamo, ma credo di essere l’unica che poi va in sella a una moto anche nella vita”, racconta all’ANSA la Corvaglia, oggi proprietaria di un Monster 930 Ducati. “E’ la mia passione da quando avevo 12 anni – prosegue – Avevo visto la vespetta di un amico ed ero impazzita: ho dato il tormento a mio padre finché non me ne comprò una. Giurai di non uscire mai dal cortile, ma ovviamente sgarrai subito. Da allora è stata un’escalation. Prima andavo anche in pista, ho fatto motocross. Oggi la uso al posto della macchina per sbrigare commissioni in città, non mi allontano più tanto. Ma la sta scoprendo anche la mia bambina, Jamie. Ha nove anni e mi chiede sempre di più di portarla. Ho capito che, come me al tempo, in sella inizia ad avere le farfalle nello stomaco”. Prodotto da LaPresse per Discovery, Motor Trend Mag sarà l’occasione per raccontare il meglio delle notizie legate al mondo delle automobili e delle moto, spaziando dalle ultime tecnologie alla svolta green, dalla customizzazione ai test drive, da eventi e raduni alle corse. Non mancheranno accenni di motor history, con approfondimenti su icone storiche e miti al volante, per rivivere i momenti più significativi e le corse al cardiopalma che hanno fatto la storia. Inoltre, ogni giorno si avranno notizie sui nuovi modelli di auto in uscita.

“I pregiudizi degli uomini sulle donne al volante? Retrogradi, anche se ricordo mia mamma che a vent’anni dall’esame per la patente non aveva ancora capito come usare la frizione – ride la Corvaglia – A Presicce, in Puglia, dove sono nata, mi conoscevano tutti e nessuno si stupiva a vedermi in giro su due ruote. I problemi di autostima sono cominciati a Milano. Quando chiedevo a qualcuno ‘mi fai provare la tua moto?’, vedevo il terrore nei suoi occhi. Grandi avventure? Con mio padre, che non c’è più, amavamo i lunghi viaggi in macchina. Partivamo da Presicce senza meta ed eravamo capaci di ritrovarci in Francia. Una volta siamo arrivati fino in Inghilterra, ma con la guida a destra non capivamo nulla e ci siamo detti: ‘andiamocene in Portogallo'”. Donna forte e centaura, ma la Corvaglia è davvero così come appare? “Amo la galanteria – riflette – E vorrei essere molto più capace di appoggiarmi sulla spalla del mio uomo. Ma nei momenti difficile finisco sempre per essere io quella forte”.
Bellezza da copertina e calendari, ambassador di LIVENow Fitness, la piattaforma pay-per-view dove seguire i suoi allenamenti tre volte a settimana, ultimamente si è anche schierata pubblicamente sul tema del corpo e dell’accettazione di sé. “Tutte noi donne – spiega – pensiamo sempre che le altre siano migliori di noi. Invece a marzo, quando cominciamo a indossare le gonne senza calze, l’orrore è comune a tutte. Siamo fatte così, ognuna ha le sue insicurezze. È importante prenderne coscienza, fare la tara su ciò che vediamo sui social, sulle foto modificate dai filtri. Piuttosto, invece, cerchiamo di essere la versione migliore di noi stesse. Una volta tolte quelle calze, mancano ancora due mesi all’estate: approfittiamo per bere di più, mangiare meglio e fare un po’ di sport. Senza ossessioni, solo per sentirci meglio con noi stesse”. (ANSA).