Tuttalativu.it

Maria Chiara Giannetta parla di #BuongiornoMamma, #DonMatteo e altro: le sue dichiarazioni

Da mercoledì 21 aprile esordirà in prima serata su Canale5 con la fiction Buongiorno mamma, ma è impegnata anche su altri fronti: parliamo di Maria Chiara Giannetta, attrice emergente di 28 anni. Nella fiction Mediaset interpreterà Anna, fotografa, mamma di quattro figli e moglie di un preside (Raoul Bova). Il suo rapporto con la famiglia d’origine, come si legge su Famiglia Cristiana, è travagliato e a complicare ulteriormente le cose ci sarà un mistero: una ragazza dalla vita tormentata è convinta che Anna sappia qualcosa della scomparsa della madre, che lei conosceva. In un’intervista a Famiglia Cristiana ha rilasciato dichiarazioni interessanti su vari temi, ecco un estratto:

“In Buongiorno mamma interpreterò Anna. E’ una storia che si muove nel tempo: prima c’è l’incontro con il futuro marito (interpretato da Raoul Bova), la storia d’amore, problemi lavorativi e la nascita dei quattro figli. Anna è una madre speciale, perché per i suoi figli è sopratutto un’amica. Non essendo mamma, per calarmi nel personaggio mi sono ispirata a mia madre”

Adesso sta lavorando a una nuova fiction, in cui interpreta Bianca, investigatrice cieca, tratta dai romandi di Patrizia Rinaldi: “Posso solo dire che l’altro protagonista è Giuseppe Zeno, per il resto top secret!”

E su Don Matteo 13 dice: “Ci stanno lavorando, io sono prontissima a indossare di nuovo la divisa”

Il futuro: “Mi piacerebbe lavorare nel cinema, in Italia la qualità dei film sia a livello tecnico sia a livello di storie è molto cresciuta. E poi ho il sogno nel cassetto di recitare in un film di Paul Thomas Anderson, uno dei registi che meglio riesce a raccontare le sfaccettature dell’animo umano: io incentro il mio lavoro di attrice sulle sfumature”