Tuttalativu.it

Maria De Filippi difende #Amici19 e risponde (con eleganza!) a Nicola Porro in merito a Le Sardine

Maria De Filippi difende #Amici19 e risponde (con eleganza!) a Nicola Porro in merito a Le Sardine

Maria De Filippi difende Amici19 e risponde a Nicola Porro

Venerdì sera in prima serata su Canale 5 è iniziato il serale di Amici, che ha riscosso come sempre grande successo in tv e sui social (con 1.900.000 interazioni!). Tra gli ospiti dell’esordio c’era anche il Movimento delle Sardine, diventato celebre negli ultimi mesi per i loro eventi in tutta Italia. Questo movimento è formato da giovani attivisti politici, con Mattia Sartori come leader. La scelta di invitarli ad Amici e di farli aprire addirittura la serata, in prime time su Canale 5, è stata sicuramente coraggiosa. Per questo va sottolineata la bravura di Maria De Filippi. Il movimento ha parlato dell’odio, ormai incessante soprattutto in questo periodo, non menzionando fatti politici. Tuttavia, come era prevedibile, a molti non è andata giù questa ospitata e infatti Nicola Porro, conduttore di Quarta Repubblica su Rete 4, ha pubblicato sul suo sito un articolo in cui, per usare un eufemismo, non è stato tanto carino nei confronti della trasmissione.

Le dichiarazioni di Nicola Porro nel suo Blog

Nel suo blog scrive: “Quel che resta delle Sardine va in onda da Maria De Filippi in quella che in fondo è la loro collocazione naturale: Amici, programma per narcisetti più speranzosi che talentati, per la serie: se mi dice giusta, mi sistemo per la vita o almeno per qualche stagione. Come una lunga rincorsa, durata tre mesi, che arriva all’epilogo: cronaca di una sorte annunciata”.

Maria De Filippi difende Amici19 dal profilo Instagram ufficiale

Ovviamente Maria De Filippi non ci sta e risponde, con eleganza, attraverso un post sui social: “L’intervento delle Sardine nella prima puntata di Amici è stato contro l’odio. Io non solo condivido quello che hanno detto ma sono orgogliosa di averli ospitati. Il loro non è stato un intervento politico ma appunto un intervento contro l’odio, contro il disprezzo gratuito, contro la violenza e spero che anche Nicola Porro la pensi così, altrimenti sarebbe davvero per me preoccupante. Così come sono certa di non fare una trasmissione per narcisetti che sperano in una notorietà di stagione. I ragazzi che sono attualmente ad Amici o che sono passati da qui, hanno solo dedicato il loro tempo, le loro giornate, i loro sforzi e il loro sudore alla loro passione: il canto o il ballo. E i risultati di tante ore e fatiche, in tanti li hanno visti. Se Nicola Porro no, le consiglio di informarsi”. Qui sotto ecco il post Instagram di Amici reperibile anche a questo LINK