Tuttalativu.it

Michelle Hunziker presenta la nuova stagione di #AllTogetherNow e parla del suo show: le sue parole!

Live 11 agosto 2021 · All Together Now in replica quinta puntata. Condotto da Michelle Hunziker, in onda in prima serata su Canale5

Domani sera, in prima serata su Canale5, partirà la nuova edizione di All Together Now. Lo show musicale, condotto da  Michelle Hunziker, è giunto alla quarta edizione e si appresta a mettere in scena una bella gara tra quattordici concorrenti, che si daranno battaglia nelle otto puntate previste. A giudicarli il famoso Muro Umano, composto da 100 personaggi famosi, e la giuria, composta da Rita Pavone, Francesco Renga, J-Ax e Anna Tatangelo.

Tante le novità di quest’anno, annunciate dalla conduttrice in un’intervista a Tgcom24, eccone un estratto: “E’ stato aumentato il premio del vincitore, portandolo a 100.000 euro, sottolineando ancora di più l’anima da game show del nostro spettacolo, che non è un talent. L’ideatore del format (olandese) mi ha spiegato proprio come sia importante far capire che si tratti di persone che non hanno l’obiettivo di diventare cantanti professionisti”

“Avremo anche uno sponsor, WindTre, che metterà in palio 15.000 euro per il concorrente che riuscirà a far cambiare idea alla giuria. In più il vincitore potrà incidere una cover, che poi sarà passata su R101. La giuria è confermata, l’anno scorso ha funzionato bene e si creano dinamiche interessanti tra loro e con il Muro. Ci sarà ancora più spazio per le storie dei concorrenti, affinché il pubblico possa affezionarsi. L’anno scorso ha vinto Eki, un artista di strada, a cui è cambiata la vita”

“Il programma ha successo perché ha una formula molto bella, non ci sono litigi, è una trasmissione pulita dove l’obiettivo è divertirsi. E’ una festa! Canale5 è orgogliosa di avere in palinsesto qualcosa di diverso, l’editore ci ha creduto molto e la scommessa è stata vinta! Le cose nuove oggi fanno fatica perché è sempre più difficile sostenere economicamente dei progetti nuovi. Prima era diverso, per esempio per Love Bugs ci è voluto tempo. Oggi il tempo è sempre meno, quelli della mia generazione hanno paura a buttarsi, c’è sempre il timore del fallimento”

“Ho avuto un percorso fortunato, ma sono una che studia e si impegna, ho fatto tanti format di successo. Ho dovuto sudare, ma prima o poi una come me vuole consacrarsi e adesso è arrivato il momento giusto, con 25 anni di carriera alle spalle.  All’inizio dell’anno farò uno speciale su Canale5 in due puntate