Mondiale femminile di volley, Azzurre a caccia del titolo: il programma tv #Rai

Comunicato stampa – Ventitrè giorni di incontri, con dodici partite da affrontare per le due squadre che arriveranno in fondo, a giocarsi il titolo iridato, sabato 15 ottobre. Quello che comincia oggi venerdì 23 alle 18.00 ad Arnhem, in Olanda, con Polonia-Croazia (diretta Rai Sport + HD, RaiPlay e rainews.it) sarà una delle edizioni più lunghe ed impegnative del campionato del mondo di volley.

Una rassegna alla quale l’Italia, dopo il titolo europeo dell’anno scorso e la vittoria in Nations League di poche settimane si presenta, se non da favorita, certamente come una delle principali candidate al successo finale. Le Azzurre di Davide Mazzanti, al quinto anno sulla panchina dell’Italvolley, esordiranno sabato 24, alle 14.50, contro il Camerun: una partenza “morbida”, in un girone A del quale fanno parte anche Belgio, Olanda, Kenia e Portorico, che sarà la seconda avversaria di Sylla e compagne, lunedì 26. Tutte le partite dell’Italia saranno trasmesse in diretta su Rai 2, e in contemporanea su RaiPlay e su rainews.it, con la telecronaca di Marco Fantasia e Giulia Pisani e l’introduzione in studio e le interviste di Simona Rolandi.

La copertura Rai del mondiale di volley 2022 sarà amplissima, con quarantasette gare trasmesse in diretta, da venerdì 23 settembre a sabato 15 ottobre, oltre che su Rai 2, anche su Rai Sport + HD, RaiPlay e rainews.it, con il commento di Maurizio Colantoni, Francesco Pancani e Fabio Vullo: Manuela Collazzo, invece, sarà la “voce mondiale” di Rai Radio1.