Crea sito
Tuttalativu.it

Nel primo trimestre 2021 in Italia è testa a testa #Netflix-#Amazon nel territorio streaming

Lo streaming è sempre più centrale nella nostra vita, con sempre più piattaforme esistenti, che propongono offerte vantaggiose e molto interessanti, anche dal punto di vista economico. L’ott è la nuova frontiera, anche se la televisione tradizionale si difende ancora abbastanza bene. Grazie ai dati di Just Watch riportati da Calcio e Finanza andiamo a scoprire le piattaforme più usate.

In testa, come prevedibile, ci sono Netflix Amazon Prime Video che occupano insieme quasi il 60% del mercato, rispettivamente il 30% e il 28%. Un vero e proprio dominio, giustificato dai tanti contenuti proposti, tra film, serie tv e intrattenimento. Tra l’altro a questi si aggiunge anche lo sport, considerando che Prime Video da settembre trasmetterà la Champions League (16 partite a stagione), Supercoppa Europea e forse i Mondiali 2022.

A seguire si piazza Disney+, piattaforma in ascesa, che conquista il 13% del mercato e va sempre più rafforzandosi. Timvision, che aggrega contenuti propri e contenuti di altri player, e Now si piazzano a quota 7%, mentre Infinity è al 4% (tra l’altro va ricordato che da qualche settimana Mediaset ha deciso di unire Mediaset Play Infinity in un’unica piattaforma, che potrà contare da settembre su ben 121 match a stagione di Champions League e presto arriveranno anche altre novità).

Il restante 11% appartiene ad altri broadcasters non menzionati. Come detto, tra i punti di forza degli ott c’è anche lo sport, in particolare il calcio: nel primo trimestre 2021 la quota di mercato di player che offriranno calcio live nelle prossime stagioni è pari al 39% e sicuramente crescerà ulteriormente in futuro.