Tuttalativu.it

Ottima partenza per la nuova edizione di #XFactor2021: l’emozione e i commenti della prima puntata #XF2021

Comunicato stampa – I microfoni si sono accesi sul palco di X Factor 2021, ed è stato da subito grande show. I giudici EmmaHell RatonManuel AgnelliMika, più affiatati che mai, hanno accolto le due novità di questa edizione davvero inedita, l’arrivo in conduzione di Ludovico Tersigni e l’abolizione della suddivisione in categorie tradizionali, e hanno passato in rassegna i primi artisti arrivati davanti al loro tavolo per le Audition.

L’esordio televisivo dello show di Sky prodotto da Fremantle – ieri sera su Sky Uno/+1, in simulcast su TV8 e on demand – ha totalizzato 1.324.921 spettatori medi con una share del 5,75% circa.

È stato un caloroso bentornato quello del pubblico per i quattro confermatissimi giudici – EmmaHell RatonManuel AgnelliMika – che siedono nuovamente al tavolo di X Factor per il secondo anno consecutivo. E altrettanto caloroso è stato il benvenuto per il debutto del nuovo frontman Ludovico Tersigni che si è presentato ai giudici entrando in scena in skate e portando tutta la sua energia e spontaneità al centro dello show. Un ingresso attesissimo che ha dato il via alle Audition di quest’edizione 2021 che, per la prima volta, non vedono la suddivisione in categorie tradizionali di sesso, età e formazione musicale.

Tantissimi i commenti positivi anche per i ragazzi arrivati davanti al tavolo che, con lo loro esibizioni, confermano il percorso già tracciato lo scorso anno con subito grande spazio ai brani inediti e alla loro cifra espressiva e artistica: Erio, 35 anni da Livorno, ha conquistato tutti con la sua grazia ed una versione personale e originalissima di “Can’t Help Falling In Love” di Elvis: “Sei di un altro livello, vorrei lavorare con te”, ha detto Agnelli, mentre per Mika “è una delle versioni più belle mai sentite”.

E poi GIANMARIA, cantautore rap di soli 19 anni, che ha portato il suo inedito “Suicidi”: una canzone intensa e di denuncia che ha conquistato subito gli agognati quattro sì con un testo toccante e senza filtri in cui riesce ad affrontare con sensibilità un tema così drammatico, a dispetto della sua giovane età. E ancora Jathson, artista non binario che ha rapito l’attenzione dei giudici con la sua personalità e l’inedito “Babylooneytunes”; e Vale Lp, nome d’arte di Valentina che sta per “vale la pena”, che ha stupito tutti con l’inedito “Cherì”: da piccola soffriva di analfabetismo emotivo e grazie alla musica è riuscita finalmente a condividere il suo mondo interiore fino a portarlo sul palco di X Factor.

Lasciano il segno anche le esibizioni di Versailles con la sua chitarra elettrica e sulle note dell’inedito “Truman Show”, la cantautrice Marte e il suo pop sognante dell’inedito “Sarà per sempre”. A cui si aggiungono le band: Why, The Moon con il brano inedito “Echo // Ego” tra sonorità elettroniche e pop e i Westfalia che hanno portato il loro sorprendente inedito “Goblin”.

Non sono mancate anche le proposte più particolari, come il lol trap di Fettuccina, 24 anni da Milano, che si è presentato ai giudici con doppi occhiali da sole e un suo brano dal titolo “Sunny” che si preannuncia essere un tormentone con versi killer come: “Oggi mi sento funny anche se fuori è cloudy… Carotina con Bugs Bunny”. O l’esilarante inedito “Non so’ latino” di Zizzi, cantante che si esibisce al piano bar nei locali per scambisti, che ha fatto letteralmente ballare sul tavolo la giuria.