Crea sito
Tuttalativu.it

Perché L’Isola dei Famosi è stato un successo, nonostante tutto: ottimi numeri, ma avrebbe meritato di più

Live 31 maggio 2021: L’Isola Dei Famosi 2021, ventunesima puntata, la semifinale. L'Isola è condotta da Ilary Blasi, in prime time su Canale5

La quindicesima edizione dell’Isola dei Famosi si è conclusa ieri sera e si può tracciare un bilancio definitivo. La media delle puntate (più 20) è pari a 3.067.000 telespettatori 18.32% di share: ottimi numeri, superiori all’ultima edizione del 2018 (media di 2.817.000 e 16.38%) e in linea con gli ascolti dei reality Mediaset negli ultimi anni.

Tradotto: è stato un successo, anche sui social, su Mediaset Infinity e su Mediaset Extra (con ottimi ascolti durante tutta la giornata). Tuttavia poteva fare di più, l’avrebbe meritato. Un po’ ha inciso il Covid (quarantena, concorrenti bloccati in isolamento, finale in Honduras), un po’ la sfortuna (sempre meno gente davanti la tv, visto caldo e allentamento restrizioni), un po’ la cronaca (“caso” Denise Pipitone ha inevitabilmente riempito i programmi, compresi  Mattino5 Pomeriggio5, oltre a Quarto Grado) e un po’ alcuni errori di Mediaset (bisognava imporre ai programmi di parlarne, ai tg di ricordare l’appuntamento e quant’altro).

Tra l’altro anche il day-time su Canale5 che dura solo 6-7 minuti non va bene: dovrebbe durarne almeno 10, anche se l’ideale sarebbe farlo durare 20 minuti, come quello di Amici, togliendo la soap prima di Pomeriggio5 (che comincerebbe prima). In ogni caso, nonostante tutto, come detto, i numeri sono stati comunque ottimi. Da qui bisogna ripartire, magari con due opinionisti anziché tre e continuando a spingere sulla parte game, oltre a quella adventure e a quella reality. Insomma, le basi per la prossima stagione ci sono, la speranza è che venga sfruttata meglio.