Tuttalativu.it

Pietro Delle Piane fa chiarezza sul “caso” #TemptationIsland e parla anche del #GFVIP

Live 30 luglio 2020: Temptation Island 7, Ultima puntata

Hanno fatto molto discutere le parole di Pietro Delle Piane durante una puntata di Live – Non è la d’Urso di diverse settimane fa. L’attore e fidanzato di Antonella Elia, infatti, ha affermato di aver recitato una parte durante la sua partecipazione a  Temptation Island. Da lì polemiche, polveroni e anche una causa legale da parte di Mediaset Fascino, a tutela del programma. Il diretto interessato, però, ci ha tenuto a chiarire, in un’intervista a SuperGuidaTv. Le sue parole:

“Ho detto che avevo recitato un ruolo ma poi non ho avuto modo di spiegare bene cosa intendessi dire. La mia dichiarazione non era un’accusa rivolta alla trasmissione anche perché nessuno mi ha chiesto di recitare un copione o di interpretare un ruolo. Non ho detto nulla di tutto questo. All’interno della trasmissione ho recitato un ruolo per far ingelosire Antonella. Io e lei abbiamo partecipato a “Temptation Island Vip” come una coppia innamorata. Poi si sono scatenate delle dinamiche che ci hanno portato a dividerci. Era la prima volta che partecipavo ad un reality e non essendo abituato alle dinamiche televisive mi sono trovato schiacciato. Tutto ciò che io ho detto erano cose già note in quanto Antonella ne aveva parlato quando era concorrente all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Mi riferisco soprattutto alla questione della mancanza di un figlio. Ho sbagliato perché non mi sono regolato. Non volevo offendere nessuno né tantomeno ferire Antonella”

“Non ho sentito più nessuno. Mi dispiace molto anche perché devo ringraziare Barbara d’Urso che in questo anno e mezzo mi ha invitato nei suoi programmi dandomi l’opportunità, nel bene e nel male, di diventare un personaggio televisivo. Per me che sono un attore è stato un anno complicato proprio per la mancanza di lavoro. Oltre a Barbara, devo ringraziare anche Maria De Filippi e Mediaset che hanno voluto me e Antonella a Temptation Island Vip. Non mi sarei mai permesso di parlare male di una rete che mi ha dato lavoro

“Proprio l’anno scorso in questo periodo con la produzione iniziavamo a parlare della nostra partecipazione a Temptation Island. La ripeterei, sono affezionato al programma. E’ stata una bella esperienza perché io e Antonella abbiamo capito quanto fosse importante il nostro sentimento. Prima di partire, Antonella era curiosa di capire come mi sarei comportato perché diceva di non essere gelosa. Ho giocato proprio per farla ingelosire e per scalfire questa sua certezza. Lei è stata male per il mio bacio con Beatrice ma io l’ho saputo solo dopo. Ho scoperto un lato del suo carattere che prima non conoscevo”

“Antonella come opinionista del Grande Fratello Vip mi ha convinto tanto, è stata pungente. Un valore aggiunto per il reality, nel bene e nel male. E’ stata sé stessa e si è messa in gioco. Un po’ siamo simili. Antonella lascia sempre il segno quando fa qualcosa e la stessa cosa vale per me, forse più nel male (ride). Siamo sinceri e senza peli sulla lingua”

Mi è stato proposto di partecipare al Grande Fratello Vip. Avevo incontrato gli autori e anche Alfonso Signorini perché mi volevano nella casa. Non siamo arrivati ad un accordo. Non so se parteciperei ad un reality perché non credo di essere adatto. Non mi spaventa la convivenza ma mettere in piazza il mio privato mi creerebbe dei problemi. Fare “Temptation Island Vip” è già stato faticoso e ne sto ancora oggi pagando le conseguenze. Molti fanno confusione tra la realtà e il reality”