Tuttalativu.it

Qualificazioni Mondiali 2022, azzurri chiamati al riscatto: stasera su #Rai1 c’è #ItaliaLituania

Comunicato stampa – Sarà ufficiale solo alla lettura delle formazioni, ma per risolvere il problema del “mal di gol” della Nazionale, che ha segnato una rete nelle ultime due partite (con un rigore sbagliato da Jorginho contro lo svizzero Sommer), e che contro la Lituania, mercoledì 8 settembre, avrà bisogno, oltre che dei tre punti, anche di qualche gol per la differenza reti, Mancini sembra aver scelto Giacomo Raspadori, già in campo nel finale a Basilea domenica scorsa.
Il giovanissimo attaccante del Sassuolo, per il quale il Ct stravede, sembra aver vinto il “derby” con il compagno di squadra Scamacca, altro attaccante che piace molto a Mancini per la sua unicità, e che potrebbe anche tornare utile a gara in corsa: entrambi, peraltro, al Mapei Stadium, dove si giocherà Italia-Lituania, sono di casa. Alla terza partita in dieci giorni, infatti, Mancini, privo degli acciaccati Pellegrini e Verratti, che hanno già lasciato Coverciano, è obbligato ad un turnover importante, per evitare affaticamenti e scongiurare rischi di altri infortuni in chi ha giocato di più, come Bonucci, Emerson, Barella, Immobile e lo stesso Jorginho: in preallarme, quindi, oltre a “Jack” Raspadori, anche Bastoni, Bernardeschi, Zaniolo e Berardi, pure lui di casa a Reggio Emilia.

Italia-Lituania sarà trasmessa in diretta, su Rai1, a partire dalle 20.35, subito dopo il Tg1: telecronaca di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, bordocampo di Alessandro Antinelli, interviste di Aurelio Capaldi e Andrea Riscassi, con la presentazione affidata a Paola Ferrari e Luca Toni in studio.