Quentin Tarantino torna alla televisione: firmerà una serie per una piattaforma

US director Quentin Tarantino poses on the red carpet at the 16th annual Rome International Film Festival, in Rome, Italy, 19 October 2021. The film festival runs from 14 to 24 October. ANSA/ETTORE FERRARI

(ANSA) – L’opera numero dieci di Quentin Tarantino sarà una serie televisiva. Lo ha ha fatto trapelare lo stesso regista di ‘Pulp Fiction’ durante una tappa a New York del suo book tour ‘Cinema Speculation’.

Il progetto in cantiere sarebbe una serie in otto episodi che sarà mandata in onda da una piattaforma in streaming l’anno prossimo. Non è la prima volta che Tarantino lavora con uno streamer, di recente su Netflix ha debuttato ‘Am I Black Enough For You?‘ e sempre con Netflix ha raggiunto un accordo per l’uscita in episodi di ‘The Hateful Eight‘. In passato il regista si è prestato anche a brevi capitoli televisivi: ha scritto e diretto due episodi di ‘CSI: Crime Scene Investigation’ nel 2005, ha diretto un episodio di ‘E.R.’ nel 1995 ed ha interpretato un personaggio nella serie tv ‘Alias’.

La nuova serie tv potrebbe essere il suo ultimo lavoro: nel 2020 Tarantino infatti annunciò che avrebbe chiuso la sua carriera da regista arrivando a quota dieci (film, ndr). (ANSA).