Tuttalativu.it

Record di ricavi pubblicitari per la Rai: #Sanremo2020 tra Coppa Italia e Champions League

Ricavi da record per la Rai, grazie al Superbowl italiano. E’ così infatti che Marano, presidente di Rai Pubblicità, ha definito il Festival di Sanremo. Chiaramente paragonare i due eventi a livello economico e commerciale è impossibile, visto che la finale di football americano è inarrivabile (addirittura 5,6 milioni di dollari per ogni singolo spot da 30”), ma Sanremo resta l’evento dell’anno in Italia. Quest’anno i ricavi pubblicitari dovrebbero aggirarsi intorno ai 31 milioni di euro, in attesa dei dati precisi che saranno comunicati nei prossimi giorni in conferenza stampa. Gli spot non sono mai costati così tanto e la Rai può quindi ritenersi ampiamente soddisfatta. Grazie a un’analisi di Calcio e Finanza possiamo confrontare i costi degli spot all’interno del Festival con quelli all’interno di Champions League (Mediaset) e Coppa Italia (Rai)

Per trasmettere uno spot di 30 secondi su Rai 1 durante Sanremo 2020 bisogna sborsare tra i 25.000 euro (minimo) e i 414.000 euro (massimo). Ovviamente il costo cresce in base a orario e importanza della serata: nella prima serata del martedì lo spot da 30 secondi alle 21.45, stando al listino di Rai Pubblicità, è costato 414.000 euro, seppur la serata più costosa da questo punto di vista sarà ovviamente l’ultima, con prezzi maggiori anche di 100.000 euro nelle singole fasce. Numeri diversi invece per la Champions League trasmessa da Mediaset. Per acquistare gli spot da 15” e 30” nelle 9 partite previste (4 ottavi di finale, 2 quarti di finale, le due semifinali e la finale) il prezzo va da 933.000 a 1.9 milioni di euro complessivi, cioè da 103.000 a 215.000 euro di media. Nelle singole partite andiamo da 71.500 a 143.500 euro in Valencia-Atalanta, con prezzi in crescita per le due partite di punta (Napoli-Barcellona e Juventus-Lione) con prezzi da 91.500 a 191.000 euro. Prezzi che crescerebbero ulteriormente nel caso si andasse a supplementari e rigori: si va da 156.000 a 187.000 euro in Valencia-Atalanta e da 208.000 a 248.000 per Juventus-Lione.

Per quanto riguarda la Rai invece, i prezzi vanno da 90.000 a 205.000 euro per le gare della Nazionale che si disputeranno a marzo contro Inghilterra e Germania e a giugno contro San Marino e Repubblica Ceca. I prezzi più alti sono quelli della Coppa Italia: per le due semifinali (andata e ritorno) i prezzi vanno da 137.000 a 250.000 euro per spot da 30” e da 134.000 a 251.000 euro per spot da 15”. Per la finale si va da 267.000 a 443.000 euro per gli spot da 30” e da 275.000 a 473.000 euro per gli spot da 15”, superando anche quelli del Festival.