Tuttalativu.it

Rivoluzione a Uomini e donne: da settembre giovani e over insieme, non ci saranno più i Troni

Rivoluzione a Uomini e donne: le novità della prossima stagione

Rivoluzione a Uomini e donne

Rivoluzione a Uomini e donne: possiamo riassumere così le indiscrezioni che riguardano il programma di Canale 5. La stagione è appena finita e anche quest’anno il dating-show di Maria De Filippi ha registrato ottimi ascolti, confermandosi leader incontrastato del pomeriggio di Canale 5 e facendo registrare ottimi riscontri anche in replica su La 5 e su social e web. Le nuove puntate sono attese a settembre, con diverse novità.

Scompaiono le divisioni dei troni, uniti in un unico filone

Stando a quanto riferito da IlFattoQuotidiano.it nella nuova edizione di Uomini e donne non ci saranno più i Troni: giovani e over saranno uniti, in un mix interessante. Del resto non è una novità assoluta, perché le nuove puntate ripartiranno esattamente da come ci si è lasciati nelle ultime (andate in onda fino a qualche giorno fa).

Dal 4 maggio, infatti, Uomini e donne era ripartito dopo la pausa legata all’emergenza sanitaria. Nelle settimane precedenti è andato in onda una sorta di spin-off del programma, con Gemma Giovanna protagoniste in casetta con dei corteggiatori “mascherati”. E’ proprio da qui che sono “usciti” i famosi Sirius Sammy. La versione “Tinder” non ha brillato negli ascolti, ma è servita a rafforzare la versione normale, tornata con grandi ascolti.

Da metà settembre dunque rivedremo questa formula, che unisce giovani e over. Spesso si dice che dalle difficoltà spesso si colgono delle opportunità: in questo caso Fascino non ci ha pensato due volte.