Tuttalativu.it

Road to Sanremo 2020 Settimo Appuntamento: Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr”, Rancore con “Eden” e Raphael Gualazzi con “Carioca”

Road to Sanremo 2020 Settimo Appuntamento

Road to Sanremo 2020 Settimo Appuntamento: Aspettando il Festival

Mancano poche al via della 70ª edizione del Festival della Canzone Italiana e, per avviarci al debutto di questa sera martedì 4 febbraio, andiamo a scoprire i big che parteciperanno a Sanremo, attraverso i testi dei 24 brani in gara. Il nostro Road to #Sanremo2020 ci porterà a presentare tre artisti per volta, scoprendo il testo, una curiosità e la canzone che canteranno nella serata delle cover del 5 febbraio. Nel settimo appuntamento, presentiamo una nuova terna di artisti che si esibiranno al Festival di Sanremo. Si esibiranno i Pinguini Tattici Nucleari che presenteranno “Ringo Starr“, Rancore con “Eden” e Raphael Gualazzi che interpreterà “Carioca“. A seguire, le curiosità e la cover del giovedì. Invece, il testo e i dettagli tecnici del pezzo proposto al Festival è disponibile nelle sottopagine raggiungibili cliccando sulle foto in coda al post.


Sanremo 2020 Settimo Appuntamento: Curiosità e Serata Cover

  • I diciannovesimi artisti di questo nostro viaggio nell’universo di Sanremo 2020 sono i Pinguini Tattici Nucleari. La band ha una regola, sul furgone del tour non sono ammesse le fidanzate, vogliono avere una dinamica da spogliatoio. Nella serata delle cover di giovedì 6 febbraio, interpreteranno un medley che parte da “Papaveri e Papere” (Sanremo 1952) e arriva a “Rolls Royce” (Sanremo 2019).
  • Il ventesimo artista è Rancore. L’artista si allena correndo quattro chilometri al giorno e indossa sempre il berretto perché ama la sensazione di isolamento, di vuoto intorno a sé. La canzone del giovedì delle cover è “Luce (Tramonti a nord-est)” (Sanremo 2001, Elisa), in duetto con Dardust e La Rappresentante di Lista.
  • Il ventunesimo artista è Raphael Gualazzi. Nel 2011, Raphael rappresentò l’Italia all’Eurovision dopo 13 anni di assenza, con grande successo, e si dice pronto a rifarlo. La canzone interpretata nel giovedì delle cover è “E se domani” (Sanremo 1964, Fausto Cigliano e Gene Pitney), in duetto con Simona Molinari.

A seguire una terna di immagini con le foto dei tre artisti in gara. Semplicemente cliccando sulle rispettive immagini, sarete reindirizzati sulla sottopagina che contiene il testo portato a Sanremo, con i dati tecnici della canzone, ossia gli autori e la casa discografica. Ricordo che tutte le notizie, le curiosità e il significato dei testi delle canzoni, sono disponibili nel “Sorrisi e canzoni” di questa settimana, che trovate in edicola.

Road to Sanremo 2020 Settimo Appuntamento: LINK DEI TESTI

Questa la settima terna di big: senza influenze da melodie e suoni, cose ne pensate?