Tuttalativu.it

Sanremo 2020, tra target, interazioni e curiosità: numeri record, boom per la reunion dei Ricchi e Poveri al Festival

Sanremo 2020, tra target, interazioni e curiosità: numeri record, boom per la reunion dei Ricchi e Poveri al Festival

Sanremo 2020: target, interazioni e curiosità. Boom per la reunion dei Ricchi e Poveri

Dopo il grande successo della prima serata (per i dettagli clicca QUI), anche la seconda è andata alla grande. C’era chi si aspettava un calo, fisiologico, e invece il Festival è addirittura cresciuto ed era da anni che non accadeva! La seconda puntata è stata vista da 9.693.000 telespettatori con il 53.3% di share: in particolare, la prima parte ha ottenuto 12.841.000 telespettatori e il 52.5% di share, mentre la seconda parte ha ottenuto 5.451.000 telespettatori e il 56.14%Sanremo Start è stato seguito da 11.906.000 telespettatori e il 41.91% di share. Amadeus mette quindi a segno un record di share (dal 1995) e registra una crescita del 6% rispetto all’anno scorso.

Sanremo 2020: i dati Auditel e i target di pubblico

Alle 21.48 c’è stato il picco di valori assoluti con circa 15.800.000 telespettatori con Fiorello, mentre sono i Ricchi e Poveri a registrare lo share più alto (62.3%) alle 23.53. La gara della Nuove Proposte è stata seguita da 12.400.000 telespettatori con il 43.3% di share. La serata arriva a sfiorare i 26 milioni di contatti (persone che si sono sintonizzate per almeno un minuto). È record anche per Prima Festival, visto da 8.2 milioni di spettatori col 31% di share. Ottimi risultati anche nei vari target: nel target commerciale 15-64 anni il Festival ha ottenuto il 51,56%, nel target giovani 15-34 anni il 51,3% e tra gli over il 57,4% (dati approssimativi, media della serata).

La reunion dei Ricchi e Poveri e Fiorello vestito da Maria De Filippi

Al momento dell’esibizione dei Ricchi e Poveri la curva sale dal 54.1% al 62.3%, con Fiorello vestito da Maria De Filippi si passa dal 32.6% al 40.8% 

Sui social ci sono state 2.4 milioni di interazioni, dato in crescita del 52% rispetto all’anno scorso. Le visualizzazioni di Rai Play e del profilo Rai su Youtube in questi giorni sono volate a 14 milioni. Oltre 648.000 visualizzazioni nella diretta streaming su Rai Play, con picco sull’esibizione di Massimo Ranieri e Tiziano Ferro.