Tuttalativu.it

#Sanremo2021 chiude in crescita: ecco ascolti, target e confronti con gli anni scorsi

AscoltiTV 6 marzo 2021 · La storica vittoria dei Maneskin a Sanremo 2021, Non si ruba a casa dei ladri, 12 Soldiers, Amici, Verissimo, ItaliaSi!

La 71esima edizione del Festival di Sanremo chiude in crescita e questo è senz’altro una cosa positiva. Certo, la media resta molto bassa, però almeno delle finale si può essere soddisfatti. Andiamo nel dettaglio con dati, target e confronti.

La serata finale ha raggiunto una media di 10.715.000 telespettatori con il 53.50% di share. In particolare 10.975.000 e 39.10% in Sanremo Start, 13.204.000 e 49.94% nella prima parte e 7.729.000 e 62.47% nella seconda parte. I picchi di serata ci sono stati alle 21.36 con 14.419.000 telespettatori (al momento del lancio di Ermal Meta) e alle 23.42 con 60.32% (al momento del lancio di Bugo). Per altro è importante sottolineare che i dati non sono completi, visto che mancano gli ultimi 40 minuti (i cui ascolti li sapremo solo domani).

L’anno scorso ci furono 11.477.000 telespettatori e 60.60% di share, nel 2017 e 2018 i risultati più alti degli ultimi anni (più di 12 milioni). Nel 2019 (con Baglioni) i valori assoluti erano inferiori (10.622.000, anche se chiudendo molto prima) mentre per trovare uno share più basso bisogna andare al 2014 (con Conti) con il 52.52%.

La media finale dell’edizione è di 8.466.000 telespettatori e 46.2%, nettamente inferiore a quella dell’anno scorso (10.113.600 e 54.78%). Calo netto ed evidente.