Tuttalativu.it

Scova il format #8: #BigPerformance. In una tv incapace di rinnovarsi, ecco una carrellata di format provenienti da tutto il mondo

Scova il format 8: Big Performance

Big Performance. In una tv incapace di rinnovarsi, presentiamo una carrellata di format provenienti da tutto il mondo con Scova il format

A cura di Prisco – Ottavo appuntamento per la nostra rubrica che ci porta alla scoperta dei format internazionali che potrebbero arrivare nel nostro Paese. Laddove la programmazione risulta ripetitiva, datata e per certi versi anacronistica, il nostro intento è quello di portare una boccata di aria fresca tra la muffa e il tanfo di naftalina per quei programmi ripresi dal passato senza alcuna logica. Dopo anni di onorato lavoro, format come Grande Fratello, Amici, Ballando con le stelle seppure sono capaci di trovare la propria fetta di pubblico, la tv necessita di aggiornare il parco format, perché alla lunga l’immobilismo potrebbe trasformarsi in un inesorabile declino.

Big Performance. In una tv incapace di rinnovarsi, presentiamo una carrellata di format provenienti da tutto il mondo con Scova il format

Negli ultimi anni sono stati pochi i format di successo scovati dai network televisivi italiani più importanti. Ciò ha comportato l’utilizzo smodato degli stessi programmi o dei loro spin-off. Basti vedere gli esempi già prospettati nei precedenti articoli. In questo contesto, interveniamo noi e la nostra Community, sempre attenta alle mode del momento, cercando do operare quello scounting si cui la nostra televisione avrebbe tanto bisogno. Oggi presentiamo “Big Performance”.

Big Performance. In una tv incapace di rinnovarsi, presentiamo una carrellata di format provenienti da tutto il mondo con Scova il format

Questa estate, nel blog, è stato un format che ha fatto tanto parlare. Dopo un post di Michelle Hunziker che annunciava la sua partecipazione ad uno show tedesco, si è scatenato il putiferio sui social e nei blog televisivi. Il programma, intitolato “Big Performance – Chi è la star nella star?”, non ha ottenuto il successo sperato. Se in un primo momento si pensava che i vertici Mediaset fossero intenzionati ad acquistarlo, dopo gli ascolti deludenti della prima puntata, in quel di Cologno si è deciso di fare un passo indietro.

Big Performance. In una tv incapace di rinnovarsi, presentiamo una carrellata di format provenienti da tutto il mondo con Scova il format

La giuria e come funziona il format

In Germania lo show ha avuto 4 puntate, che sono andate in onda tra Settembre e Ottobre 2020 e non sarà più riproposto dall’emittente televisiva RTL. Ma in cosa consiste tale show? Un gruppo di celebrità si presenta sotto le sembianze di grandi star del mondo della musica (Adele, Mick Jagger, Prince e Jennifer Lopez), cantando le hit più conosciute di questi artisti. Ma chi sono “le star nelle star”? Il compito di svelare l’identità di queste celebrità è affidato ad una giuria, che determina anche l’eliminazione di un concorrente a puntata, composta proprio da Michelle Hunziker e altri due volti noti della tv tedesca.

Big Performance. In una tv incapace di rinnovarsi, presentiamo una carrellata di format provenienti da tutto il mondo con Scova il format

Visto che italiani e tedeschi sono sempre stati agli antipodi per gusti televisivi, secondo il mio modesto parere lo show potrebbe funzionare. L’idea è quella di una conduzione “generalista” affidata a Gerry Scotti. Con lui, una giuria calorosa alla Tu si que vales, con volti di punta della rete, come ad esempio la stessa Michelle Hunziker, la mitica coppia tv formata da Paolo Bonolis e Luca Laurenti e la sempre raggiante Alessia Marcuzzi. Cosa ne pensate? A voi l’ardua sentenza nella nostra area commenti…