Tuttalativu.it

Stasera, in prima serata su #Focus, lo speciale Il risveglio dei Giganti: dall’Etna al Kīlauea

Stasera, in prima serata su Focus (canale 35 di Mediaset), andrà in onda lo speciale Il risveglio dei Giganti: dall’Etna al Kilauea a cura di Luigi Bignami. A seguire, inoltre, ci sarà il documentario inedito Bardarbunga: il risveglio del Gigante. Di seguito il comunicato stampa con tutti i dettagli sull’appuntamento:

Focus”, rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione diretta da Marco Costa, stasera, a partire dalle 21.15 propone lo speciale a cura di Luigi Bignami «Il risveglio dei Giganti: dall’Etna al Kīlauea», seguito dal documentario inedito Bardarbunga: il risveglio del Gigante. In studio, con il divulgatore e giornalista, minerali vulcanici e pietre laviche, veri e propri pezzi unici della collezione del Museo di Scienze Naturali, pietre provenienti da vulcani di tutto il mondo, rarissime e di grande valore economico. Sul set anche un drone subacqueo, con il quale l’Università Bicocca conduce studi sui crateri sottomarini di tutto il mondo.

L’approfondimento dedicato al nuovo ciclo eruttivo, che l’Etna ha aperto negli ultimi giorni al ritmo di un’emissione ogni 30 ore, è l’occasione per raccontare con immagini di repertorio le grotte sotto il vulcano e per un’escursione esclusiva sulle pendici dell’Etna, dove ricercatori, geologi e vulcanologi dell’INGV di Catania mostrano al pubblico come tengono monitorato il vulcano mediante droni. Due, inoltre, i collegamenti sempre attivi: uno con il rifugio Sapienza e uno con il centro operativo INVG catanese, nel corso dei quali verrà spiegato come sia fatto l’Etna, che tipo di fuoruscite produca, che pericoli possa rappresentare per la zona.

La stretta attualità costituisce il punto di partenza per un viaggio serrato nel vulcanesimo italiano – dal supervulcano preistorico della Valsesia ai vulcani silenti ma attivi del Lazio, fino a Stromboli e Vesuvio, noti in tutto il mondo, senza dimenticare quelli sottomarini -, con collegamenti e servizi esclusivi riservati ai vulcani islandesi a quelli delle Hawaii e di altre parti del mondo, che si sono risvegliati in queste settimane. A seguire, il documentario in prima visione assoluta Bardarbunga: il risveglio del Gigante racconta le caratteristiche del sorvegliato speciale dei geologi di tutta Europa, dopo le eruzioni record del 2014 e 2015. Sito nel più grande ghiacciaio d’Europa, seconda montagna più alta dell’Islanda – nel paese ci sono più di 100 vulcani, tra cui alcuni dei crateri più attivi del mondo -, è la caldera più grande di sempre, chiusa da uno spesso strato di ghiaccio che ne nasconde il cratere.