#Ulisse sospeso per bassi ascolti, al suo posto #Montalbano: da evento a tappabuchi

Ulisse – Il piacere della scoperta fino a poco tempo fa era un successo, ma ultimamente gli ascolti si sono abbassati. Evidentemente mandarlo in onda ripetutamente, tra inediti e repliche, ha un po’ stancato il pubblico, che questi tipi di prodotti accetta di vederli ogni tanto, non sempre.

E’ per questo motivo che Rai1 ha deciso di sospendere la messa in onda del programma, probabilmente per preservarlo per la prossima stagione. E’ un peccato, ma servirà alla Rai per capire come valorizzarlo al meglio. Al suo posto cosa ci sarà? A sorpresa (si fa per dire) arriverà Il Commissario Montalbano!

Da grande evento a tappabuchi, ormai gli storici film tv hanno perso ascolti (comunque ancora ottimi) e appeal. Le repliche riescono ancora a fare grandi numeri, anche più di molte fiction inedite, quindi è giusto e logico che la Rai continui a sfruttarli, però ci chiediamo se abbia senso mandarli in onda continuamente e sfruttarli come tappabuchi. Anche perché, ricordiamo, questo ragionamento va bene per una tv commerciale, ma un servizio pubblico dovrebbe anche pensare a proporre contenuti inediti, anche rischiando.