Un Mondo d’Italia – La nuova offerta #Rai per l’estero: tante le produzioni originali

Comunicato stampa – La Rai raddoppia la sua offerta per l’estero e lo fa nel segno della contemporaneità inserendo la lingua inglese in tg dedicati e sottotitoli su molti prodotti. La veste grafica e i contenuti sono totalmente rinnovati per garantire agli italiani all’estero e agli stranieri affascinati dal nostro Paese un corpo editoriale legato a doppio filo al concetto di ‘Made in Italy’.

La collaborazione a 360° con le diverse direzioni di genere della Rai, le testate giornalistiche, il web e la radiofonia ha permesso di confezionare un prodotto totalmente nuovo che interagisce con la produzione originale della Direzione dell’Offerta Estera. Rai Italia realizza 4 differenti palinsesti suddivisi a seconda delle aree geografiche del mondo: diversi per orari di messa in onda e anche per contenuti. Su ognuno di questi trasmette 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno. L’83% delle 8760 ore annue è costituito dal ‘best of’ dei tre canali generalisti Rai, in diretta e in differita: i Tg Rai, la grande fiction e film, gli show serali, i talk di attualità e i grandi eventi. Il restante 17%, pari a 1500 ore, sono produzioni originali: 650 dedicate all’approfondimento informativo, 450 di sport, 300 di fiction e cinema, 100 di informazione religiosa.

Quattro le novità della nuova proposta di Rai Italia: l’uso della lingua inglese e il Tg in lingua appositamente realizzato da Rainews24 che sarà fruibile anche on line; l’utilizzo di un canale satellitare e della piattaforma di RaiPlay con una sezione dedicata; la possibilità di vedere Rai Italia anche in Europa dove vivono 3 milioni di italiani iscritti all’Aire; la presenza di 350 ore delle produzioni originali, iniziando da ‘Casa Italia’, condotta da Roberta Ammendola e da ‘Il Confronto’ condotto da Monica Setta, anche sulle tre reti generaliste e sul web.

Ad oggi il canale di Rai Italia è visibile in 22 milioni di case nel mondo e 174 sono i paesi coperti dal segnale su un bacino di utenza che arriva a 80 milioni di oriundi e 250 milioni di ‘italici’. Rai World Premium, poi, rappresenta la terza filiera produttiva che propone 2750 ore firmate da Rai Fiction e 156 da Rai Cinema. A ‘Casa Italia’, (che va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì per 90 minuti) e a ‘Il Confronto’ (approfondimento settimanale di politica ed economia), si aggiungono ‘Cristianità’ (trasmissione di 2 ore che propone la diretta della Santa Messa e l’Angelus del Papa), condotta da suor Myriam Castelli; ‘Italian Colors’ (racconto sottotitolato dei territori regionali e le rispettive eccellenze).
‘Paparazzi’, invece, è il risultato della collaborazione con Radio2: una striscia quotidiana in inglese realizzata da Filippo Solibello e Marco Ardemagni – conduttori di ‘Caterpillar A.M. – con una irriverente rassegna stampa mentre in ‘Italian Food’ si raccontano ogni giorno i prodotti italiani e le loro diverse declinazioni in cucina. A completare l’offerta di Rai Italia ‘Italian Genius’, ‘Unesco 58’, ‘Che classe!’ (un corso di italiano con una serie tv per stranieri) e ‘A scuola con lo Zecchino d’oro’ dove i bambini tra i 4 e i 9 anni possono approcciare la lingua italiana in musica e animazione.

Non mancherà, infine, la bellezza del ‘piccolo’ grazie alla scoperta dei Borghi sparsi per l’intero stivale e molto apprezzata è l’offerta sportiva firmata da Rai Italia dove spiccano gli highlights del campionato di serie B, le sfide del campionato di pallavolo maschile, il Giro d’Italia di ciclismo così come le ‘classiche’ delle due ruote. Per tutti gli approfondimenti aprire il link del Newsrai dedicato.