Tuttalativu.it

Una serie tv sulla grandissima Raffaella Carrà? Ecco le parole in merito di Giancarlo Leone

Nel giorno dell’ultimo saluto alla grandissima Raffaella Carrà, inizia a circolare un’idea bellissima e suggestiva: realizzare una serie tv su di lei. Del resto, vista l’importante carriera, da raccontare ce ne sarebbe eccome e ne verrebbe fuori una fiction che il pubblico guarderebbe con piacere, in Italia in primis ma anche all’estero, tra Spagna e altri Paesi.

A lanciare l’ipotesi è Giancarlo Leone, ex direttore di Rai1 e attuale presidente Apa (Associazione italiana dei produttori di audiovisivo), ecco le sue parole a Il Messaggero:

“In un prossimo futuro i produttori cercheranno di raccontare in una serie la grande storia professionale e umana di Raffaella. Credo che presto ce lo chiederanno anche dalla Spagna e dall’Argentina, dove è amatissima. Sarebbe interessante riflettere sul ruolo che ha avuto, raccontare la storia della tv italiana attraverso la sua vita. L’emotainment l’ha fatto per prima lei”

“La serie potrebbe concentrarsi tra gli anni 70 e gli anni 80, periodo con i suoi programmi di maggior successo. Un periodo importante per la tv italiana, con Raffaella che riuscì a imporre nuovi modelli e rompere gli schemi”

“Se la Rai non fosse coinvolta me ne meraviglierei, magari si potrebbe fare una co-produzione. Però non adesso. Chi potrebbe interpretarla è un problema: sicuramente un’attrice italiana, ma non mi viene in mente nessun nome che possa rappresentarla al meglio. Sarebbe bello se la Rai durante l’estate mostrasse i programmi di Raffaella, sopratutto ai giovani”